Cucina palestinese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Come la cucina vicino-orientale nel suo complesso, la cucina palestinese è composta in generale da verdure, pesce, carni particolari come quella del piccione e di agnello. Il condimento per eccellenza è l'olio di oliva. Inoltre, per dare aromi e sapori particolari, vengono usate molte spezie e frutta secca come mandorle, pistacchi, noci ecc.

Piatti tipici[modifica | modifica sorgente]

Frittura dei falafel a Rāmallāh

Dolci tipici[modifica | modifica sorgente]

Baklawa

Spezie[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina