Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Consiglio economico e sociale)
Consiglio economico e sociale
delle Nazioni Unite
Flag of the United Nations.svg
Bandiera delle Nazioni Unite.
UN Economic and Social Council.jpg
Aula del Consiglio economico e sociale.
Tipoorgano delle Nazioni Unite
Istituito24 giugno 1945
Operativo dal17 gennaio 1946
PresidenteNéstor Osorio Colombia
SedeNew York
Indirizzo405 East 42nd Street, New York Stati Uniti
Sito webwww.un.org/ecosoc

Il Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite (detto anche ECOSOC) è l'organo delle Nazioni Unite con la competenza principale sulle relazioni e le questioni internazionali economiche, sociali, culturali, educative e sanitarie, e di coordinamento dell'attività economica e sociale delle Nazioni Unite e delle varie organizzazioni ad esse collegate.

Lo scopo del Consiglio è stabilito dall'articolo 62 dello statuto delle Nazioni Unite: programmare lo sviluppo economico e l'assistenza tecnica e finanziaria ai paesi meno sviluppati, nonché promuovere studi o relazioni su questioni economiche, sociali, culturali e sanitarie. Si compone di cinquantaquattro membri eletti ogni tre anni dall'Assemblea generale.

Commissioni[modifica | modifica wikitesto]

Regionali[modifica | modifica wikitesto]

Il Consiglio opera mediante cinque commissioni regionali:

Funzionali[modifica | modifica wikitesto]

Consulenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001 all'International Council of Management Consulting Institutes è stato concesso lo speciale status consultivo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN127365335 · ISNI: (EN0000 0001 2153 7411 · LCCN: (ENn79124704 · GND: (DE1001732-X · BNF: (FRcb113606012 (data) · NLA: (EN35561753 · BAV: ADV10128175
Nazioni Unite Portale Nazioni Unite: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Nazioni Unite