Commissione disciplinare della Curia romana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Commissione disciplinare della Curia romana
Emblem of the Holy See usual.svg
provvede alla determinazione delle sanzioni disciplinari da adottarsi a carico dei dipendenti della Curia romana.
Eretto 5 ottobre 1981
Presidente vescovo Giorgio Corbellini
Emeriti cardinale Julián Herranz Casado
Santa Sede · Chiesa cattolica
I dicasteri della Curia romana

La Commissione disciplinare della Curia romana è un organo della Curia romana incaricato a determinare sanzioni disciplinari ai dipendenti della stessa.

La commissione, che non ha il grado di pontificia, è stata voluta il 5 ottobre 1981 da papa Giovanni Paolo II.

Composta da un presidente e sei membri nominati per cinque anni dal pontefice, prevede sanzioni disciplinari quali:

Cronotassi dei presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo