Summer Festival

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Coca-Cola Summer Festival)
Summer Festival
Summerfestival.png
Luogo Roma
Anni 2013 – presente
Frequenza annuale
Fondato da Maria De Filippi
Genere musicale

Il Summer Festival è un concerto gratuito che si svolge a Roma in Piazza del Popolo nel periodo estivo, tradizionalmente dal giovedì alla domenica dell'ultima settimana di giugno. Organizzato dalla Friends&Partners di Ferdinando Salzano, e da Radio 105, la manifestazione viene proposta in prima serata su Canale 5 nel mese di luglio, e in diretta sull'emittente del gruppo RadioMediaset. Fino al 2016, il programma era stato organizzato anche dalla Fascino PGT di Maria De Filippi e la trasmissione, andava in onda in diretta su RTL 102.5.

La prima edizione, realizzata nel 2013, era intitolata Music Summer Festival - Tezenis Live, mentre le successive tre (2014, 2015 e 2016) si sono chiamate Coca-Cola Summer Festival. Dalla quinta edizione (2017) la manifestazione è intitolata Wind Summer Festival.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

2013: gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Summer Festival (prima edizione).

Il Music Summer Festival nacque nel 2013 da un'idea della conduttrice televisiva Maria De Filippi che, a distanza di sei anni dall'ultima edizione del Festivalbar, decise di produrre attraverso la casa di produzione di sua proprietà, la Fascino PGT, un evento che ricalcasse le orme della manifestazione musicale principe dell'estate. Con la collaborazione della Friends&Partners di Ferdinando Salzano (con il quale la Fascino PGT organizzò il programma) e del Comune di Roma, l'evento prese vita all'interno di Piazza del Popolo, articolato in 4 serate registrate dal giovedì alla domenica dell'ultima settimana di giugno (27-30 giugno 2013) con ingresso totalmente gratuito, e mandate in onda su Canale 5 spalmate su 4 giovedì (dal 4 al 25) durante il mese di luglio. L'evento aveva inoltre come radio partner ufficiale RTL 102.5 che, nella persona di Angelo Baiguini, al termine della serata premiava il cantante "vincitore di tappa", ovvero vincitore di una determinata serata, nonché il vincitore assoluto della manifestazione, al quale veniva consegnato il premio RTL 102.5 - Canzone dell'estate. Alla conduzione venne chiamata Alessia Marcuzzi affiancata da Simone Annicchiarico, reduce dall'esperienza come conduttore a Italia's Got Talent (all'epoca in onda ancora sulle reti Mediaset) e il già citato Angelo Baiguini, storico speaker della radio lombarda, mentre la regia fu curata da Roberto Cenci. Lo sponsor ufficiale del programma fu la marca d'abbigliamento Tezenis, che portò ad una denominazione dello stesso in Music Summer Festival - Tezenis Live.[1][2][3]

2014-2016: il cambio di sponsor in Coca-Cola[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Summer Festival (seconda edizione), Summer Festival (terza edizione) e Summer Festival (quarta edizione).

Dopo il buon successo di pubblico sia in piazza che da casa, per l'estate successiva si decise di mettere in cantiere una nuova edizione della manifestazione, che presentò dei cambiamenti rispetto all'edizione precedente, a partire dallo sponsor ufficiale: dopo solamente un anno Tezenis abbandonò l'evento: a subentrargli fu il noto marchio Coca-Cola, che portò ad una nuova denominazione dell'evento in Coca-Cola Summer Festival e ad un nuovo logo per il programma. Piazza del Popolo venne confermata come sede per le 4 serate registrate sempre nell'ultima settimana di giugno (26-29 giugno 2014), così come RTL 102.5 radio partner ufficiale. Alla conduzione invece, al fianco dei confermati Alessia Marcuzzi e Angelo Baiguini fece il suo esordio Rudy Zerbi, che andò a sostituire Simone Annicchiarico. Cambio anche nella regia, che da Cenci passò a Luigi Antonini. Immutato invece il meccanismo di premiazione, con l'assegnazione da parte di RTL 102.5 dei premi per il vincitore della serata e dell'ambito RTL 102.5 - Canzone dell'estate.[4][5][6] Il successo ottenuto anche in questa edizione spinse Maria De Filippi e la sua Fascino PGT a produrre una terza edizione del programma, che confermò in toto tutte le componenti della precedente annata, ottenendo nuovamente ottimi risultati sia di pubblico che di share che permisero al programma di diventare una costante del palinsesto estivo di Canale 5.[7][8] Anche la successiva edizione, svoltasi nell'estate 2016, ha ottenuto buoni risultati d'ascolto seppur leggermente inferiori rispetto alle precedenti annate: non ci furono neanche in questa edizione sostanziali cambiamenti, se non una piccola modifica nella gara dei cosiddetti Big, ma nel complesso l'organizzazione e le componenti delle edizioni precedenti rimasero totalmente invariate.[9]

2017: il cambio di sponsor in Wind[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Summer Festival (quinta edizione).

Per la realizzazione dell'edizione 2017, secondo il giornalista Michele Monina de Linkiesta, due dei realizzatori delle precedenti stagioni Maria De Filippi (con la sua Fascino PGT) e Lorenzo Suraci (direttore di RTL 102.5) non avrebbero intenzione di organizzare l'evento, che resterebbe in mano soltanto a Ferdinando Salzano di "Friends & Partners", già presente nelle passate edizioni. La sponsorizzazione passerebbe inoltre a Wind, con un conseguente cambio di denominazione della manifestazione.[10] La radio partner dell'evento diventa Radio 105, che fa parte del Gruppo RadioMediaset, dove l'evento andrà in onda in diretta durante le serate di registrazione e successivamente in simulcast con Canale 5 e subentrano due nuovi conduttori, ovvero lo speaker Daniele Battaglia e la "iena" Nicolò De Deviitis.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Durante le sue cinque edizioni, la manifestazione ha tendenzialmente tenuto intatto il proprio meccanismo e il proprio regolamento, con al centro due gare distinte tra i Giovani e i Big per eleggere la Canzone dell'estate; solamente nella prima edizione la gara era solo tra i Giovani, mentre i grandi della musica italiana e non solo si esibivano fuori gara. È dalla seconda edizione che il regolamento subisce un cambiamento, infatti anche tra i Big viene indetta una gara, al fine di eleggere la Canzone dell'estate. Anche per la terza edizione il regolamento rimane immutato rispetto all'edizione precedente, mentre nella quarta subisce una leggera modifica, in quanto alcuni dei Big gareggiano fuori gara e hanno la possibilità di cantare alcune cover di altri artisti, mentre altri sono regolarmente in gara per eleggere la Canzone dell'estate. Nelle prime 4 edizioni, la radio partner ufficiale dell'evento è stata RTL 102.5, che ha premiato ogni cantante cosiddetto "vincitore di tappa", ovvero vincitore della serata, eletto tramite votazioni che potevano essere effettuate dal pubblico sul sito ufficiale della radio di Lorenzo Suraci, nonché ogni cantante risultato "vincitore assoluto" della manifestazione, con la sua canzone eletta Canzone dell'estate. Anche al "vincitore assoluto" dei Giovani spettava un premio da parte della suddetta radio. I premi venivano tutti assegnati da Angelo Baiguini, co-conduttore dell'evento e speaker della stessa radio, che in totale ha assegnato più di 15 premi in 4 anni. Dalla quinta edizione la radio partner è Radio 105.

Riepilogo delle edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Anno Edizione Periodo di registrazione Periodo di trasmissione Giorno di collocazione Rete Radio Sponsor Conduzione Telespettatori Share
2013 Prima 27-30 giugno 4-25 luglio giovedì Canale 5 RTL 102.5 Tezenis Alessia Marcuzzi Angelo Baiguini Simone Annicchiarico 2.874.000 16,01%
2014 Seconda 26-29 giugno 7-28 luglio lunedì Coca-Cola Rudy Zerbi 3.310.000 16,82%
2015 Terza 25-28 giugno 9-30 luglio giovedì 3.007.000 18,07%
2016 Quarta 23-26 giugno 4-25 luglio lunedì 2.852.000 16,17%
2017 Quinta 22-25 giugno martedì Radio 105 Wind Daniele Battaglia Nicolò De Devitiis 2.759.000 16,10%

Vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Vincitori
Giovani
Vincitori
Big
Prima Clementino - 'O vient -
Seconda Santa Margaret - Riderò Cris Cab - Liar Liar
Terza Matthew Lee - È tempo d'altri tempi Álvaro Soler - El mismo sol
Quarta Irama - Tornerai da me Kungs - This Girl
Quinta I Desideri - Uagliò Fabri Fibra feat. Thegiornalisti - Pamplona

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]