Buckhurst Hill (metropolitana di Londra)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Underground.svg Buckhurst Hill
Buckhurst Hill stn building.JPG
L'entrata della stazione di Buckhurst Hill
Stazione della metropolitana di Londra
Gestore TFL
Inaugurazione 22 agosto 1856
Stato in uso
Linea Central line
Localizzazione Epping Forest
Tipologia Stazione di superficie
Note 1,85 milioni di passeggeri nel 2011[1]
Mappa di localizzazione: Essex
Buckhurst Hill
Buckhurst Hill
Metropolitane del mondo

Coordinate: 51°37′35.98″N 0°02′48.98″E / 51.62666°N 0.04694°E51.62666; 0.04694

Buckhurst Hill è una stazione della metropolitana di Londra situata nella località omonima, presso il distretto di Epping Forest nell'Essex, appena fuori del perimetro della Greater London. È compresa all'interno della Travelcard Zone 5. È servita dalla Central line e si trova fra le stazioni di Woodford e Loughton. È la più grande delle due stazioni della metropolitana che si trovano nella cittadina di Buckhurst Hill; l'altra è Roding Valley.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Buckhurst Hill fu aperta il 22 agosto 1856[2] come parte della Eastern Counties Railway (una sezione della Great Eastern Railway, GER) sulla tratta fra Londra e Loughton. La costruzione originale è ancora intatta e si trova a sud delle piattaforme; la maggior parte della stazione attuale risale al 1892, quando l'ingresso fu spostato su Victoria Road. Dal 1923 la GER passò a far parte della London & North Eastern Railway (LNER).

La stazione passò sotto il controllo della metropolitana, nell'ambito del New Works Programme, il 21 novembre 1948[2], come parte del trasferimento alla Central line, periodo nel quale il tracciato fu anche elettrificato. L'edificio in mattoni della stazione fu alterato ben poco rispetto all'epoca vittoriana, a parte la presenza delle insegne della Underground.[3]

Quando la linea fu elettrificata, fu costruito un sottopassaggio pedonale per collegare le due parti di Queens Road in precedenza connesse tramite un passaggio a livello. Nello stesso periodo fu costruita una coppia di ingressi a sud della stazione che fornivano un accesso tramite il sottopassaggio. Questi ingressi furono chiusi nel 1982, ma sono stati riaperti nel maggio 2018 per dotare la stazione di un accesso per passggeri disabili.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Performance:station entry and exit figures 2012, Transport for London, 2012, London Underground performance update. URL consultato il 27 agosto 2013.
  2. ^ a b (EN) Clive's Underground Line Guides - Central Line, Dates, su davros.org. URL consultato il 28 settembre 2018.
  3. ^ (EN) Pastscape - Buckhurst Hill Station, su pastscape.org.uk. URL consultato il 28 settembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]