Brooklyn-Manhattan Transit Corporation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brooklyn-Manhattan Transit Corporation (BMT)
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Forma societaria Holding
Fondazione 1923
Chiusura 1940
Sede principale Brooklyn
Settore Trasporto

La Brooklyn-Manhattan Transit Corporation, spesso indicata con l'acronimo BMT, era una holding di trasporto, con sede a Brooklyn, New York. Venne fondata nel 1923[1] e rimase attiva fino al 1940, quando fu acquistata dal New York City Board of Transportation, con l'intento di unificare i vari gestori del trasporto pubblico della città.[2]

Le linee metropolitane gestite dalla BMT sono oggi parte della metropolitana di New York, costituendone la divisione B, insieme alle linee dell'ex Independent Subway System.

Società controllate[modifica | modifica wikitesto]

La Brooklyn-Manhattan Transit Corporation controllava due diverse società:

  • La New York Rapid Transit Corporation, che aveva il compito di gestire le linee della metropolitana;
  • La Brooklyn and Queens Transit Corporation, che aveva il compito di gestire il trasporto su strada a Brooklyn e Queens.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Home, su bmt-lines.com. URL consultato il 29 febbraio 2016.
  2. ^ (EN) History, su bmt-lines.com. URL consultato il 29 febbraio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]