Barry Kelley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barry Kelley in Giungla d'asfalto (1950)

Barry Kelley (Chicago, 19 agosto 1908Woodland Hills, 15 giugno 1991) è stato un attore statunitense.

Ha recitato in oltre 50 film dal 1947 al 1969 ed è apparso in oltre 80 produzioni televisive dal 1952 al 1968.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Barry Kelley nacque a Chicago il 19 agosto 1908. Dopo una formazione teatrale nella sua città natia, fece il suo debutto nel mondo del cinema nel film Boomerang - L'arma che uccide (1947) di Elia Kazan.

La sua ultima apparizione sul piccolo schermo avvenne nell'episodio Bad Day at Shady Rest della serie televisiva Petticoat Junction, andato in onda il 2 marzo 1968, che lo vide nel ruolo dello sceriffo Vic Crandall (ruolo che aveva già ricoperto in altri due episodi della serie nel 1967), mentre per il grande schermo l'ultima interpretazione risale al film Il capitano di lungo... sorso (1969), in cui interpretò l'ammiraglio Barnwell.

Morì a Woodland Hills (California), il 15 giugno 1991[2].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Internet Movie Database, op. cit.
  2. ^ Find a Grave, op. cit.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN60607534 · ISNI: (EN0000 0001 1765 9985 · BNF: (FRcb16687292d (data)