Va' e uccidi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Va' e uccidi
Va e uccidi.png
Frank Sinatra nella scena iniziale del film
Titolo originaleThe Manchurian Candidate
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1962
Durata126 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,85 : 1
Generethriller
RegiaJohn Frankenheimer
SoggettoRichard Condon
SceneggiaturaGeorge Axelrod
ProduttoreGeorge Axelrod, John Frankenheimer
FotografiaLionel Lindon
MontaggioFerris Webster
Effetti specialiA. Paul Pollard
MusicheDavid Amram
ScenografiaRichard Sylbert
CostumiMoss Mabry
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Va' e uccidi (The Manchurian Candidate) è un film del 1962 diretto da John Frankenheimer.

Il soggetto del film, un thriller ambientato ai tempi della Guerra fredda, è tratto dal libro The Manchurian Candidate di Richard Condon, mentre il titolo originale fa riferimento al luogo dove i prigionieri americani vengono trasportati per subire il lavaggio del cervello.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il sergente Raymond Shaw viene catturato durante la Guerra di Corea e subisce un lavaggio del cervello che lo trasforma in un killer inconsapevole; i suoi commilitoni subiscono invece un condizionamento volto a trasformare, nei loro ricordi, il sergente Shaw in un eroe. Al loro ritorno in patria, grazie ai racconti dei suoi soldati, il sergente Shaw viene insignito di una medaglia al valore, ma nella mente di un suo commilitone, il maggiore Marco, iniziano ad affiorare i ricordi del trattamento subito che lo spingono ad indagare su cosa sia successo veramente durante la loro prigionia.

L'obiettivo degli agenti comunisti è di far uccidere a Shaw il candidato alle presidenziali; il sergente ucciderà invece la madre di questi (coinvolta nella congiura) e il senatore John Yerkes Iselin. Il maggiore Marco, giunto ormai troppo tardi, comprende tuttavia che il sergente Shaw si è sacrificato per salvare la democrazia, dopo di che il sergente rivolge l'arma contro se stesso e si uccide.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Questo è stato il primo film statunitense con al suo interno un combattimento di Karate.

Angela Lansbury recita la parte della madre di Raymond Shaw nonostante l'attore che lo interpreta, Laurence Harvey, sia di soli tre anni più giovane di lei.

Riferimenti culturali[modifica | modifica wikitesto]

  • Il film viene citato dalla band metal Slipknot nella canzone Wait and Bleed.
  • Il film viene citato nel film Scanner Cop (1994).

Remake[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2004 Jonathan Demme ne ha diretto l'omonimo remake, con alcuni adattamenti alla sceneggiatura volti a rendere più attuale il messaggio del film: il nemico non è più il comunismo, ma le corporazioni.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Laurence Harvey e Frank Sinatra in una scena del film

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) National Film Registry, National Film Preservation Board. URL consultato il 5 gennaio 2012.
  2. ^ (EN) AFI's 100 Years... 100 Movies, American Film Institute. URL consultato il 12 ottobre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4606216-6
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema