Victor Saville

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Victor Saville, pseudonimo di Victor Salberg (Birmingham, 25 settembre 1895Londra, 8 maggio 1979), è stato un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico inglese. Era zio dei registi Ralph Thomas e Jeremy Thomas.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la sua carriera alla fine degli anni venti in Gran Bretagna. Regista di numerosi musical, si attribuì il merito di aver inventato il playback, cui dovette fare ricorso nel film Sunshine Susie per le difficoltà di usare il sonoro, allora ancora agli albori, in un film musicale.

Nella prima metà degli anni trenta diresse diversi film con protagonista Jessie Matthews, una cantante di rivista che divenne nota grazie al sodalizio con il regista. La collaborazione si interruppe quando, verso la fine degli anni '30, Saville si trasferì in America.

Le sue opere hollywoodiane sono di medio livello, ma lo si ricorda soprattutto per aver prodotto il film Addio, Mr. Chips! (1939), che all'epoca ebbe un enorme successo ed ottenne anche un Premio Oscar (miglior attore a Robert Donat) ed una candidatura come miglior film alla MGM.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN49424545 · ISNI (EN0000 0001 1638 4764 · LCCN (ENn85151902 · GND (DE122364600 · BNF (FRcb14043409g (data) · BNE (ESXX1297721 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n85151902