Baby's Request

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Baby's Request
ArtistaPaul McCartney
Wings
Autore/iPaul McCartney
Genere[2]Jazz
Swing
Pubblicazione originale
IncisioneBack to the Egg
Data8 giugno 1979
Data seconda pubblicazione16 agosto 1979[1]
EtichettaParlophone
Noten. 60 Regno Unito

Baby's Request è un brano musicale composto da Paul McCartney nel 1979 e pubblicato come ultima traccia sull'album dei Wings Back to the Egg nello stesso anno. Baby's Request è stata anche inclusa in un singolo come uno dei due Lati A[1], insieme con Getting Closer.

Scritta inizialmente per i Mills Brothers, McCartney racconta che

«speravo tanto che la facessero. Qualcosa accadde, e non l'hanno mai fatta. Non sono nemmeno sicuro che avessero sentito che gliela stavo offrendo.»

(Sua dichiarazione[3])

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Il brano si distingue dagli altri dell'album per il caratteristico sound jazz anni trenta[2]. Il chitarrista Laurence Juber comincia il brano con due frasi in stile sweep picking, catturando immediatamente l'attenzione dell'ascoltatore. I ritmi del brano sono molto pacati, tanto che le percussioni di Steve Holly si limitano solo a un timido charleston e poco più. La voce di McCartney è molto melliflua e adatta al genere interpretato.

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

I Wings girarono un videoclip del brano, rappresentando una guarnigione di soldati a riposo nel deserto[4]. Durante la tregua, tre soldati maschi (Denny Laine, Laurence Juber e Steve Holly) e uno femmina (Linda McCartney) si trovano su un palco improvvisato ed iniziano a suonare l'introduzione al pezzo. Dopo qualche secondo in automobile arriva McCartney, che svolge il ruolo di ufficiale-cantante.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]