Artrite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Artrite
Specialità reumatologia
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM 710, 711, 712, 713, 714, 715, 716, 717, 718 e 719
ICD-10 M19.90
MeSH D001168
MedlinePlus 001243

L'artrite è un'infiammazione articolare di cui esistono oltre 100 tipologie.

Differenza fra un'articolazione sana e una con artrite

Sintomatologia[modifica | modifica wikitesto]

Fra i vari sintomi che caratterizzano l'artrite ritroviamo i più comuni quali calore, tumefazione, rigidità, dolore, arrossamento.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

Le cause possono essere di origine metabolica, traumatica, infettiva o idiopatica.

Classificazione eziologica:

  • Artrite Reumatoide
  • Spondilo artriti o marker negative:
    • Spondilite anchilosante
    • Spondilite psoriasica
    • Intestinali (Entesoartrite enteropatica)
    • Reattive
    • Indifferenziate
  • Del bambino (idiopatica giovanile)
  • Da cristalli (dismetaboliche)
  • Settiche (da agenti infettivi)

Tipologia[modifica | modifica wikitesto]

Fra le numerosissime artriti in campo medico sono state prevalentemente studiate:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Unireuma, Reumatologia, Idelson-Gnocchi II edizione, ISBN 978-88-7947-589-1

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina