Artriti croniche dell'infanzia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Le artriti croniche dell'infanzia (ACI) o artriti idiopatiche giovanili sono un gruppo eterogeneo di malattie articolari infiammatorie a eziologia sconosciuta che per convenzione insorgono prima dei 16 anni di età e hanno una durata superiore alle 6 settimane.

Epidemiologia[modifica | modifica wikitesto]

Le ACI sono diffuse in tutto il mondo e non sembra vi siano predilezioni di clima o di razza. L'incidenza è di circa 10-25 nuovi casi su 100000 bambini per anno, mentre la prevalenza è stata calcolata pari a 60-100 pazienti per 100000 abitanti con età inferiore a 16 anni. Nei paesi sviluppati rappresenta la più comune malattia reumatologica pediatrica con una prevalenza attorno a 0,5-1 per mille.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'ultima revisione dell'International League of Association for Rheumatology vengono distinte sei forme:

  • Artrite sistemica
  • Poliartrite sieropositiva per il fattore reumatoide
  • Poliartrite sieronegativa per il fattore reumatoide
  • Oligoartrite
  • Artrite correlata all'entesite
  • Artrite psoriasica

In questo gruppo vengono classificate l'artrite reumatoide dell'infanzia (ARI) e le spondiloartriti dell'infanzia (SI).

L'ARI, in base all'esordio e al tipo di decorso nei primi 6 mesi, viene distinta in una forma sistemica (malattia di Still), una pauciarticolare (<4 articolazioni) e una poliarticolare (> 5 articolazioni). Le SI comprendono la spondilite anchilosante, l'artropatia psoriasica e le artropatie enteropatiche.

Sintomatologia[modifica | modifica wikitesto]

Le articolazioni coinvolte diventano dolenti, calde e gonfie ed il malato è colpito da debolezza estrema.

Eziopatogenesi[modifica | modifica wikitesto]

L'eziopatogenesi ricalca le corrispondenti dell'adulto. La forma sistemica sarebbe associata agli antigeni HLA di classe II DR4 e DR5. Le SI sarebbero invece associate agli antigeni HLA di classe I: con impegno assiale (B27), artropatia psoriasica periferica (B13, B17, B38).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina