eMedicine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

eMedicine è una base di dati di informazioni mediche on-line fondata nel 1996 da due medici, Scott Plantz e Richard Lavely. Il sito è consultabile grazie alla ricerca per parola chiave e consiste in circa 6.800 articoli, ciascuno dei quali è correlato ad uno dei 62 testi di sottospecialità cliniche. Pediatria, per esempio, si compone di 14 libri di sottospecialità (endocrinologia, genetica, cardiologia, pneumologia, etc.). Ogni articolo è stato scritto da un comitato di specialisti certificati. Ogni articolo viene aggiornato ogni anno.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio 2006 il servizio è stato acquistato da WebMD.[2]

Il sito è utilizzabile liberamente, è richiesta la sola registrazione. Oltre 10.000 collaboratori provenienti da diversi paesi hanno partecipato alla creazione degli articoli.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AD Meyers, eMedicine Otolaryngology: an online textbook for ENT specialists., in Ear, nose, & throat journal, vol. 79, nº 4, Apr 2000, pp. 268–71, PMID 10786388.
  2. ^ Redherring.com
  3. ^ AF Platt, Evidence-Based Medicine for PDAs: A Guide for Practice, Jones and Bartlett Publishers, 2008, pp. 80–82, ISBN 0-7637-5476-5.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]