Miosite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Miosite
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM 729.1
ICD-10 M60
OMIM 160750
MeSH D009220
MedlinePlus 001245
Sinonimi
Miite

Le miositi sono un gruppo di malattie caratterizzate da un'infiammazione del tessuto muscolare striato, che fanno parte delle connettiviti. Le più frequenti fra queste sono la polimiosite e la dermatomiosite. L'infiammazione dei muscoli è dovuta ad un processo autoimmune, cioè ad una aggressione del sistema immunitario che si verifica per cause sconosciute contro un tessuto del proprio organismo.

Epidemiologia[modifica | modifica wikitesto]

La frequenza di queste malattie nella popolazione non è elevata, con non più di 10-15 nuovi casi all'anno per milione di abitanti. Possono comparire a qualsiasi età ed interessare entrambi i sessi, con prevalenza nel sesso femminile.

Sintomatologia[modifica | modifica wikitesto]

La manifestazione tipica della polimiosite è il progressivo indebolimento dei muscoli prossimali, spesso caratterizzato da una insorgenza subdola. La componente dolorosa è di solito poco rappresentata, mentre prevale il senso di fatica e la progressiva difficoltà a compiere movimenti che prima venivano eseguiti senza sforzo, come salire le scale o muovere i muscoli del collo. In seguito possono comparire disfagia e indebolimento dei muscoli respiratori.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

La causa è nota in alcuni casi specifici come la miosite traumatica, causata da un trauma fisico, o la trichinosi, causata da parassiti fra cui la Trichinella spiralis.

Terapie[modifica | modifica wikitesto]

Cambiano a seconda della forma, l'assunzione di corticosteroidi fra cui il prednisone, il più utilizzato.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.
  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina