Tendinite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Tendinite
Specialità reumatologia
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM 726.90
ICD-10 M77.9
MeSH D052256
MedlinePlus 001229
eMedicine 809692
Sinonimi
peritenonite

La tendinite o peritenonite è una tendinopatia.

La parola tendinite significa "infiammazione del tendine". Un'infiammazione di per sé comporta la presenza di una vascolarizzazione sanguigna, cosa che al tendine manca: la cosiddetta "tendinite" in realtà è una peritendinite, cioè l'infiammazione del peritenonio, una sottile lamina connettivale a fibre intrecciate che avvolge tutto il tendine.

Generalmente si riferisce alla parte del corpo interessata; parliamo ad esempio di tendinite di Achille (che interessa il tendine di Achille), di tendinite patellare (che interessa il tendine della rotula).

Diagnosi[modifica | modifica wikitesto]

Alla base della diagnosi di tendinite, vi è la visita medica con una attenta anamnesi ai sintomi accusati. Per quanto riguarda gli esami strumentali, può essere utilizzata la risonanza magnetica e l'ecografia.

Terapie[modifica | modifica wikitesto]

In seguito a tendinite le cure più efficaci sono riposo, uso del ghiaccio sulla zona colpita, compressione ed elevazione con uso correlato della fisioterapia, e assunzione di FANS (farmaco antinfiammatorio non steroideo).

Invece in casi gravi quali la rottura acuta dei tendini della cuffia dei rotatori della spalla e del bicipite, si rende necessario l'intervento chirurgico.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina