Salpingite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Salpingite
Salpingitis - intermed mag.jpg
Micrografia di salpingite acuta e cronica. Colorazione con ematossilina eosina.
Specialitàginecologia
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM614.2
ICD-10N70
MeSHD012488
eMedicine256448

La salpingite è un processo infiammatorio a carico della salpinge.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

È generalmente dovuta a microrganismi trasmessi da un individuo all'altro per via sessuale. Esistono vari batteri che possono provocare salpingite, in particolare Chlamydia trachomatis, Streptococcus pyogenes, Escherichia coli e (in casi più rari) Mycobacterium tuberculosis.

Clinica[modifica | modifica wikitesto]

La salpingite può essere acuta - caratterizzata in questo caso da esordio repentino e da sintomatologia che regredisce in tempi medio-brevi - oppure cronica, se si protrae a lungo. La salpinge tende, specie nelle forme acute, a gonfiarsi e a congestionarsi. Spesso durante le salpingiti si riscontra in loco una secrezione liquida, più o meno purulenta. Il dolore provocato dalla salpingite è spesso a esordio improvviso, di forte intensità (specie nella forma acuta) ed è accompagnato da febbre, dismenorrea di vario genere e perdite vaginali. La salpinge, nelle forme croniche, può subire un mutamento macroscopico permanente, divenendo atrofica, oppure perennemente ingrossata.

Terapia[modifica | modifica wikitesto]

Oltre alla necessità del riposo, la terapia d'elezione è rappresentata dagli antibiotici, coadiuvati da antinfiammatori non steroidei e - in alcuni casi - da steroidi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dizionario medico, Med-Z, La biblioteca di Repubblica, 2004

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Medicina