Alexander Godunov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alexander Borisovič Godunov (in russo: Александр Борисович Годунов?; Sachalin, 28 novembre 1949Hollywood, 18 maggio 1995) è stato un attore e ballerino russo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera come ballerino nel 1971, diventando il primo ballerino del Teatro Bol'šoj di Mosca. Nel 1979, durante una tournée di balletto a New York, contatta la polizia e richiede asilo politico.[1] Diviene primo ballerino dell'American Ballet Theatre, e successivamente approda ad Hollywood, dove inizia la carriera di attore. Come attore è noto per aver interpretato il ruolo del biondo terrorista Karl in Die Hard - Trappola di cristallo (1988) e il ruolo di Scarabis (il cattivo) in Waxwork 2 - Bentornati al museo delle cere (1992). Muore prematuramente a causa di problemi insorti dalla sua dipendenza dall'alcol.[2]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Quelli che scapparono dall’URSS, in ilpost.it, 30 novembre 2011. URL consultato il 23 gennaio 2016.
  2. ^ La biografia di Alexander Godunov, comingsoon.it. URL consultato il 23 gennaio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN5133783 · ISNI: (EN0000 0000 6301 3096 · LCCN: (ENn83169417 · BNF: (FRcb14046089k (data)