Pomeriggio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il pomeriggio è la parte della giornata che intercorre fra il mezzogiorno, il tramonto, corrispondente al terzo quarto dell'ideale partizione delle 24 ore giornaliere. Il termine deriva dal latino "post meridiem", letteralmente "dopo mezzogiorno". Le ore pomeridiane sono convenzionalmente comprese nell'arco tra le 12:00 e le 17:59. In Italia si considera la fine del pomeriggio alle 20:03 minuti a seguito delle tradizioni della Roma antica.

Indicazione oraria pomeridiana[modifica | modifica wikitesto]

Nel sistema italiano e centro-europeo le ore pomeridiane (intese da mezzogiorno a mezzanotte) sono quasi sempre indicate con una numerazione che va da 13 a 23, con la ventiquattresima ora indicata dallo 0. Nel sistema statunitense e anglosassone esse vengono spesso indicate con una successione di numeri che, ripetendo le ore antimeridiane (AM), prendono l'aggiunta del suffisso PM (post meridiem - da 1 a 12) per distinguersi dalle omonime.
Però di solito nel linguaggio quotidiano si intende il periodo di tempo compreso tra il mezzogiorno e il tramonto.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Alba a Taritari (Nueva Esparta, Venezuela) Parti del giorno Tramonto a Knysna (Capo Occidentale, Sudafrica)

MezzanotteNotteAlbaAuroraLevata del SoleMattinoMezzogiornoPomeriggioTramontoCrepuscoloSeraTerminatore

Controllo di autoritàGND (DE4485070-0
Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica