A Lyga 2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A Lyga 2006
Competizione A Lyga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 17ª
Organizzatore LFF
Luogo Lituania Lituania
Partecipanti 10
Risultati
Vincitore FBK Kaunas
(7º titolo)
Retrocessioni Šilutė
Nevėžis
Statistiche
Miglior marcatore Serhij Kuznecov (18)
Incontri disputati 182
Gol segnati 495 (2,72 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2005 2007 Right arrow.svg

L'edizione 2007 dell'A Lyga fu la diciassettesima del massimo campionato lituano dal ritorno all'indipendenza; vide la vittoria finale dell'FBK Kaunas, giunto al suo 7º titolo[1].

Capocannoniere del torneo fu Serhij Kuznecov (Vėtra Vilnius), con 18 reti.

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Vista l'assenza di promozioni e retrocessioni, le squadre rimasero le stesse della stagione precedente.

Le 10 squadre si affrontarono in un doppio turno di andata e ritorno, per un totale di 36 partite per squadra. L'ultima retrocesse direttamente, mentre la penultima effettuò un turno di play-off promozione / retrocessione contro la seconda delle squadre di 1 Lyga promuovibili (escluso, quindi, le formazioni riserve).

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Lituania 1. FBK Kaunas 88 36 28 4 4 85 30 +55
2. Ekranas 67 36 20 7 9 63 39 +24
3. Vėtra 61 36 17 10 9 49 35 +14
4. Žalgiris Vilnius 54 36 14 12 10 52 39 +13
5. Sūduva 53 36 15 8 13 48 44 +4
6. Atlantas 52 36 14 10 12 46 41 +5
7. Vilnius 47 36 11 14 11 46 40 +6
8. Šiauliai 41 36 10 11 15 42 46 -4
Noatunloopsong.png 9. Šilutė[2] 18 36 5 3 28 25 77 -52
1downarrow red.png 10. Nevėžis 17 36 4 5 27 35 100 -65

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Interas 2 - 2 (4-3 dcr) Šilutė 1 - 0 1 - 2

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • FBK Kaunas Campione di Lituania 2006.
  • Šilutė retrocesso dopo i play-off, ma in seguito ripescato.
  • Nevėžis Kėdainiai retrocesso I lyga.
  • Interas promosso in A Lyga.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In passato aveva vinto due campionati della RSS Lituana.
  2. ^ Retrocesso dopo i play-off, in seguito ripescato per la rinuncia dell'Alytis Alytus.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]