Yu-Gi-Oh! GX

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Yu-Gi-Oh! GX
serie TV anime
Logo della serie televisiva
Logo della serie televisiva
Titolo orig. 遊☆戯☆王デュエルモンスターズGX
(Yūgiō Dyueru Monsutāzu Jī Ekkusu)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Junki Takegami
Regia Hatsuki Tsuji
Sceneggiatura
Character design Ken'ichi Hara
Dir. artistica Junichiro Nishikawa
Studio Studio Gallop
Musiche Yutaka Minobe
Rete TV Tokyo
1ª TV 6 ottobre 2004 – 26 marzo 2008
Episodi 180 (completa)
Durata ep. 30 min
Reti it. Italia 1, Boing, Hiro
1ª TV it. 15 maggio 2006 – 7 luglio 2010
Episodi it. 180 (completa)
Durata ep. it. 25'
Censura it. (prima, seconda e terza stagione, versione statunitense censurata della 4Kids)
(quarta stagione, versione originale giapponese con censura parziale Mediaset)
Cronologia
  1. Yu-Gi-Oh! Duel Monsters
  2. Yu-Gi-Oh! GX
  3. Yu-Gi-Oh! 5D's
Yu-Gi-Oh! GX
manga
Titolo orig. 遊☆戯☆王デュエルモンスターズGX
(Yūgiō Dyueru Monsutāzu Jī Ekkusu)
Autore Naoyuki Kageyama
Editore Shueisha
1ª edizione 17 dicembre 2005
Collanaed. V-Jump
Tankōbon 9 (in corso)
Target shōnen
Generi azione, fantasy
Cronologia
  1. Yu-Gi-Oh! (manga)
  2. Yu-Gi-Oh! GX
  3. Yu-Gi-Oh! 5D's

Yu-Gi-Oh! GX, conosciuto in patria come Yu-Gi-Oh! Duel Monsters GX (遊☆戯☆王デュエルモンスターズGX Yūgiō Dyueru Monsutāzu Jī Ekkusu?), è un anime giapponese, il secondo del franchise Yu-Gi-Oh!. È andato in onda in Giappone per la prima volta il 6 ottobre 2004 sulla TV Tokyo, raggiungendo la conclusione dopo 180 episodi il 23 marzo 2008. A partire dal dicembre 2005 la serie è stata anche trasposta in manga sul V-Jump della Shueisha, raggiungendo gli attuali 5 tankoubon, l'ultimo dei quali è uscito nel maggio 2009.

Yu-Gi-Oh! GX segue le avventure di Jaden Yuki (Judai Yuki nella versione originale giapponese) e dei suoi compagni mentre frequenta l'Accademia del duellante.

Le prime tre stagioni (composte dai primi 155 episodi) sono arrivante in Italia passando per gli Stati Uniti d'America, dove la 4Kids Entertainment ha notevolmente rimaneggiato gli episodi con censure e modifiche varie nel video, nei dialoghi e nelle musiche, e di conseguenza anche l'edizione italiana segue quella statunitense; invece per l'adattamento italiano della quarta stagione, trasmessa interamente sul canale a pagamento Hiro di Mediaset Premium, sono stati usati i master originali giapponesi, censurati solo parzialmente da Mediaset, dato che quest'ultima serie è tuttora inedita negli Stati Uniti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nell'universo immaginario di Yu-Gi-Oh!, c'è un gioco di carte molto conosciuto che si chiama Duel Monsters ed è stato creato da Maximillion Pegasus (Pegasus J. Crawford). Il giocatore, chiamato "duellante", evoca mostri e attiva magie e trappole attraverso la tecnologia del Duel Disk per mettere in atto varie strategie per sconfiggere l'avversario nel duello. Un duello inizia con l'assegnazione ad ognuno dei contendenti di un totale di 4000 o 8000 life points, che può essere diminuito dagli attacchi dei mostri dell'avversario o dalle abilità speciali delle singole carte. L'obiettivo è di ridurre a zero i life points dell'altro contendente e quindi essere dichiarato il vincitore. Sebbene concepito come un semplice gioco di carte, le radici del Duel Monsters affondano nella mitologia, e molti vogliono carpirne i mistici segreti per i propri interessi personali.

Yu-Gi-Oh! GX inizia 5 anni dopo gli eventi di Yu-Gi-Oh!, con il protagonista, Jaden Yuki, che ottiene la carta Kuriboh Alato da Yugi Mutou, il famoso campione di Duel Monsters, mentre si reca all'esame di ammissione dell'Accademia del Duellante o Duel Academia (デュエル・アカデミア Dyueru Akademia?).

Per i primi due anni all'Accademia del Duellante, i personaggi principali affrontano i più svariati pericoli, inclusi i Cavalieri delle Ombre, che vogliono riportare in vita le Bestie Sacre tramando per ottenere una forte concentrazione di duelli nell'isola, come anche la Società della Luce, che intende schiavizzare l'umanità attraverso il controllo della mente operato con un satellite di proprietà del regno di Misgarth.

L'Accademia era stata creata da Seto Kaiba su una sperduta isola nei mari del Sud, con i suoi dormitori chiamati con i nomi delle carte delle Tre Divinità Egizie, e gestita dal Cancelliere Sheppard e dal suo staff. Il dormitorio più sfarzoso, l'Obelisk Blu (オベリスク・ブルー Oberisuku Burū?), prende il nome da Obelisco del Tiranno. Questo dormitorio può essere raggiunto con le promozioni scolastiche, ma il solo modo per entrarvi al primo anno è di esser stato iscritto e aver fatto bene in una scuola elementare affiliata (solo nella versione inglese). In quanto miglior alloggio studentesco, le strutture dell'Obelisk Blu sono di qualità elevatissima, paragonabili ai migliori hotel e ristoranti del pianeta. Il dormitorio centrale, il Ra Giallo (ラー・イェロー Rā Ierō?), prende il nome dal Drago Alato di Ra. Chi ha ottenuto i punteggi più alti all'esame di ammissione, o si è comportato mediocremente durante la scuola elementare verrà assegnato a questi alloggi che, sebbene non eccezionali come l'Obelisk Blu, sono molto puliti e hanno strutture ben mantenute e vitto di una qualità molto distante da quella che si può permettere una persona con uno stipendio nella media. Il dormitorio più scadente, lo Slifer Rosso o Osiris Red (オシリス・レッド Oshirisu Reddo?), prende il nome da Slifer Drago del Cielo. Chi ha fallito completamente l'esame o ha riportato punteggi molto bassi è destinato a questi alloggi scadenti.

Ci sono altre quattro succursali dell'Accademia del Duellante, nel Nord, nell'Est, nel Sud e nell'Ovest, anche se nell'anime è stata fatta vedere solo quella del Nord.

Durante la sua permanenza all'Accademia Jaden combatterà contro i terribili Cavalieri delle Ombre. Nel secondo anno di scuola Jaden sfiderà e sconfiggerà la Società della Luce, capeggiata da Sartorius, un losco figuro che voleva conquistare l'universo, ma non ci riuscirà grazie a Jaden e ai suoi eroi neo-spaziali.
Nella terza serie Jaden conosce Jesse, un nuovo studente proveniente dall'accademia del Nord. I due sono uniti dal fatto di poter vedere entrambi gli spiriti dei mostri. Ma Jesse non è l'unico studente nuovo. Con lui arrivano Axel, Jim, Adrian e il professor Viper. Dopo poco si scoprono molte cose su questi nuovi personaggi. Viper non è altro che un "malvagio" che vuole raccogliere energia dei duelli per poter risvegliare un mostro che gli ha promesso di fargli rivedere suo figlio, Axel è al servizio di Viper ma, ben presto capirà di essere dalla parte sbagliata e si schiererà dalla parte di Jaden, Adrian, invece, è una spia della Nasa che cerca di scoprire i piani di Viper in più, è "figlio" della potente famiglia Gecko (era stato adottato).
Quando Jaden capisce i piani di Viper, lo cerca insieme ai suoi amici e duella contro di lui. Non appena vince vede una forte energia sotto forma di bambino e viene trasportato insieme a tutta l'accademia nel mondo degli spiriti dei mostri. Intanto Adrian si schiera dalla parte dei malvagi.
Dopo molti problemi (per colpa della fame e del disorientamento) scompare uno studente, Marcel, Blair, sua grande amica viene ferita e per salvarla Jaden, Jesse, Axel e Adrian partono per trovare i giusti farmaci. Adrian sfrutterà l'occasione per cancellare tutti i dati riguardanti lui. Dopo aver trovato i farmaci tornano all'accademia dove incontrano Alexis, Bastion e Hassleberry che li salvano dai duellanti-zombie. Questi sono dei duellanti caduti sotto il potere del mostro che usa il corpo di Marcel. Salvano Blair e il mostro prometterà del cibo in cambio di duelli. Saranno Jesse e Axel a scontrarsi ma, i duelli sono solo dei diversivi, il mostro vuole energia.
Bastion essendo amico dello scienziato Eisenstein creerà un vortice fra il mondo dove si trovano e il mondo reale, utilizzandolo Jesse potrà completare il suo deck introducendovi Drago Arcobaleno, in questo modo andrà in aiuto di Jaden che, intanto ha scoperto chi è il mostro. È la carta che da bambino aveva nel suo deck ma era molto pericolosa e per questo motivo fu mandata nello spazio, ora cercava vendetta verso Jaden. Jesse riuscirà a sconfiggere il mostro e condurrà tutti, accademia compresa, nel mondo reale, ma lui rimarrà bloccato nel mondo degli spiriti dei mostri. Dopo aver scoperto tutto ciò Jaden parte alla ricerca dell'amico, con i suoi fidati compagni ma ormai Jesse è caduto sotto il possesso di Yubel e il suo spirito è stato inserito nel drago Arcobaleno con un duello, Jaden riesce a salvare Jesse, ma la partita non finirà, perché dovrà vedersela infine con Yubel in un ultimo duello che finirà in parità; dopodiché tutti i ragazzi vengono riportati nell'accademia tranne Jaden.
Syrus vede una stella cadente, si avvicina e trova suo "fratello" cioè Jaden che è tornato e finisce così la terza serie.
La quarta serie inizia col regolare ritorno alla normalità nell'accademia, tutti cercano di dimenticare l'incidente con Yubel. Ma una nuova minaccia sembra incombere sull'accademia, infatti Jaden dovrà vedersela con uno strano tipo che in qualche modo sembra appartenere al mondo dell'oscurità, inoltre si scopre che l'anima di Yubel si è unita a quella di Jaden.
La serie si concentra di più sui duelli con un certo Mr. T il quale sembra essercene più di uno.
Alla fine si scopre che il tutto è organizzato dall'Oscurità assoluta, la quale sfiderà Jaden in un duello finale dove grazie al legame con i suoi amici riesce a liberarli dell'oscurità.
Come gran finale di questa serie i nostri eroi si diplomeranno, e Jaden sfiderà Yugi Muto in duello dove però non riuscirà a prevalere.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Yu-Gi-Oh! GX.

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Yu-Gi-Oh! GX (遊☆戯☆王GX Yūgiō Jī Ekkusu?) è un adattamento manga della serie animata Yu-Gi-Oh! Duel Monsters GX, scritto da Naoyuki Kageyama. L'autore della serie originale, Kazuki Takahashi, ha lavorato come supervisore della storia. La serie è stato prodotta in associazione a Brain Navi.

Yu-Gi-Oh! GX viene pubblicato in Giappone dalla casa editrice Shūeisha, sulla rivista V-Jump, e passò al formato tankōbon il 17 dicembre 2005.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Yu-Gi-Oh! GX.

Yu-Gi-Oh! GX comprende personaggi con diverse personalità. Il cast principale è composto dall'eroe della serie Jaden Yuki (Judai Yuki), l'appassionata Alexis Rhodes (Asuka Tenjoin) e suo fratello Atticus Rhodes (Fubuki Tenjoin), il determinato ma facilmente influenzabile Syrus Truesdale (Sho Marufuji), lo snob Chazz Princeton (Jun Manjoume), lo scrupoloso ed analitico Bastion Misawa (Daichi Misawa), il forzuto Tyranno Hassleberry (Tyranno Kenzan). I personaggi di supporto o secondari spesso sono collegati al mondo dell'istruzione o dei duelli professionali ed includono il professore dell'Obelisk Blu Vellian Crowler (in originale Cronos de Medici), il cancelliere Sheppard, il vice cancelliere Jean-Louis Bonaparte, il duellante che diventa disegnatore di carte per la Industrial Illusions Chumley Huffington ed i duellanti del circuito Pro Zane Truesdale (Ryo Marufuji) ed Aster Phoenix (Edo Phoenix). Durante il terzo anno all'Accademia del Duellante compaiono pure un gruppo di duellanti stranieri composto da Jesse Andersen, Axel Brodie, Adrian Gecko e Jim Crocodile Cook, insieme al nuovo professore Thelonius Viper.

I "cattivi" della serie comprendono il vecchio Kagemaru (capo dei Cavalieri delle Ombre), gli stessi Cavalieri delle Ombre (affetti da sortilegio), il manipolatore Sartorius (Saiou), lo spirito malvagio Yubel ed il violento Nightshroud (Cavaliere delle Ombre quando controlla Atticus e Signore delle tenebre nella quarta stagione).

Musiche[modifica | modifica wikitesto]

Le musiche di seguito presentate sono quelle dell'anime giapponese, in quanto l'unica sigla utilizzata finora in Italia è la canzone Yu-Gi-Oh! GX, cantata da Giorgio Vanni.

Opening
  1. "Kaisei Jōshō Harerūya" (快晴・上昇・ハレルーヤ? lett. "Fine Weather Rising Hallelujah") dei Jindō (Episodi 1-33)
  2. "99%" dei Bowl (Episodi 34-104)
  3. "Teardrop" (ティアドロップ?) dei Bowl (Episodi 105-156)
  4. "Precious Time, Glory Days" degli Psychic Lover (Episodi 157-180)
Ending
  1. "Genkai Battle" (限界バトル? lett. "Borderline Battle") dei JAM Project (Episodi 1-33)
  2. "Wake Up Your Heart" di Kenn e The NaB's (Episodi 34-104)
  3. "Taiyō" (太陽? "Sun") dei Bite the Lung (Episodi 105-156)
  4. "Endless Dream" di Hiroshi Kitadani (Episodi 157-180)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga