Yamaha XJ 600

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yamaha XJ 600
Yamaha 600 XJ.JPG
Yamaha XJ 600
Costruttore Flag of Japan.svg Yamaha Motor
Tipo Sportiva stradale
Produzione dal 1984 al 1991
Sostituita da Yamaha XJ 600 Diversion
Modelli simili Kawasaki GPZ 550
Suzuki Bandit

La Yamaha XJ 600 era una motocicletta costruita tra 1984 ed il 1991 dalla Yamaha Motor in Giappone ed importata in Italia. Era una moto relativamente leggera (212 kg in condizioni di marcia), dotata di una semicarenatura e di un puntale. Negli Stati Uniti, veniva commercializzata come FJ 600. Fu sostituita dal modello XJ 600 Diversion.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Caratteristiche tecniche - Yamaha XJ 600
Dimensioni e pesi
Altezze Sella: 790 mm
Interasse: Massa a vuoto: 188 kg Serbatoio: 19 l
Meccanica
Tipo motore: 4 cilindri in linea a 4 tempi Raffreddamento: raffreddamento misto aria/olio
Cilindrata 598 cm³ (Alesaggio 58.5 x Corsa 55.7 mm)
Distribuzione: DOHC 2 valvole per cilindro Alimentazione: 4 carburatori a depressione 32 mm
Potenza: 72 CV (52,6 kW) a 9.600 g/min Coppia: Rapporto di compressione:
Frizione: dischi multipli in bagno di olio Cambio: sequenziale a 6 marce (sempre in presa)
Accensione elettronica CDI
Trasmissione a catena
Avviamento elettrico
Ciclistica
Telaio doppia culla chiusa in tubi d’acciaio
Sospensioni Anteriore: Forcella con steli da 36 mm / Posteriore: Monoammortizzatore
Freni Anteriore: Doppio freno a disco / Posteriore: Freno a disco
Pneumatici Anteriore 90/90 R18 - Posteriore 110/90 R18
Prestazioni dichiarate
Velocità massima 205 km/h
Fonte dei dati: [senza fonte]