United States Army Special Operations Command

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
United States Army Special Operations Command (Airborne)
US Army Special Operations Command SSI.svg
Descrizione generale
Attiva 1º dicembre 1989 - oggi
Nazione Stati Uniti Stati Uniti
Servizio United States Army
Tipo comando delle forze speciali
Dimensione ~ 28.500 uomini (2013)[1]
Guarnigione/QG Fort Bragg (Carolina del Nord)
Motto Sine Pari
Parte di
Reparti dipendenti

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Lo United States Army Special Operations Command (Comando operazioni speciali dell'Esercito degli Stati Uniti, USASOC o ARSOC) è il comando incaricato di sovrintendere alle diverse forze speciali (Special Operations Forces, SOF) dell'esercito statunitense.

Il comando fa parte dell'United States Special Operations Command; gran parte parte del Comando sorveglia tutte le differenti SOF di ogni branca delle forze armate U.S.A.

Unità subordinate[modifica | modifica sorgente]

Struttura[modifica | modifica sorgente]

Struttura dell'USASOC

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) USSOCOM Fact Book 2013 (PDF) in SOCOM. URL consultato il 3 agosto 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]