Troy (New York)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Troy
city
(EN) Troy, New York
Troy – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of New York.svg New York
Contea Rensselaer
Amministrazione
Sindaco Harry Tutunjian (R)
Territorio
Coordinate 42°43′53″N 73°41′30″W / 42.731389°N 73.691667°W42.731389; -73.691667 (Troy)Coordinate: 42°43′53″N 73°41′30″W / 42.731389°N 73.691667°W42.731389; -73.691667 (Troy)
Altitudine 152 m s.l.m.
Superficie 28 km²
Abitanti 47 744 (01-07-2007)
Densità 1 705,14 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 12179-12182
Prefisso 518
Fuso orario UTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Troy
Sito istituzionale

Troy è una città degli Stati Uniti d'America, capoluogo della Contea di Rensselaer nello stato di New York.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'area su cui sorge la città faceva parte dei terreni di proprietà di Kiliaen Van Rensselaer, uno dei primi coloni fu Dirck Van der Heyden che nel 1707 acquistò un'azienda agricola di 65 acri dalla quale, a partire dal 1787 sorse un villaggio.

Il nome Troy (derivato dalla città di Troia) fu adottato nel 1789. Nel 1791 fu costituito il comune di Troy comprendente parte dei terreni della proprietà coloniale chiamata Rensselaerwyck Manor. All'epoca il territorio comunale comprendeva la città attuale e l'odierna città di Brunswick. Dal 1801 acquisì lo status di villaggio e dal 1816 quello di città. Nel 1900 la città di Lansingburgh confluì nella città di Troy.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America