Contea di Orange (New York)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Contea di Orange
contea
Orange County
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Seal of New York.svg New York
Amministrazione
Capoluogo Goshen
Data di istituzione 1683
Territorio
Coordinate
del capoluogo
41°24′07″N 74°19′23″W / 41.401944°N 74.323056°W41.401944; -74.323056 (Contea di Orange)Coordinate: 41°24′07″N 74°19′23″W / 41.401944°N 74.323056°W41.401944; -74.323056 (Contea di Orange)
Superficie 2 173 km²
Abitanti 372 813 (2010)
Densità 171,57 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-5
Cartografia
Contea di Orange – Mappa
Sito istituzionale

La Contea di Orange è una contea del sud-est dello Stato di New York negli Stati Uniti. È parte dell'area metropolitana di New York.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

La contea confina a nord con la contea di Ulster, ad est il confine è segnato dal fiume Hudson, che la separa dalle contee di Putnam e di Westchester, a sud confina con la contea di Rockland e con le contee di Passaic e Sussex del New Jersey, a sud-ovest confina con la contea di Pike della Pennsylvania ed a ovest con la contea di Sullivan.

Il territorio è pianeggiante nel nord-est, dove si stende la valle dell'Hudson, e nell'area centro-settentrionale dove scorrono verso nord i fiumi Wallkill, Dwarr Kill e Shawanunk. Quest'ultimo segna il confine nord-occidentale. Nell'area centro-orientale e nel sud-est si elevano i rilievi montuosi delle Hudson Highlands che raggiungono la quota più alta nella Scunemunk Mountain. È questa un'area ricoperta da moltissimi laghi e parte di essa ricade nell'Harriman-Bear Mountain State Park. Nel sud-est al confine con il New Jersey si estende il lago di Greenwood. Ad ovest si elevano i rilievi montuosi delle Shawangunk Mountains. Nell'estremo sud-ovest la contea si affaccia sulla valle del Delaware che segna il tratto di confine con la Pennsylvania.

Le città principali sono Newburgh (posta sul fiume Hudson), Middletown e Port Jervis (posta sul fiume Delaware).

Nella contea orientale, in prossimità dell'Hudson, ha sede l'Accademia militare di West Point.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il ponte di Bear Montain, visto dal monte omonimo, scavalca l'Hudson

Esistono prove che i primi nativi americani vissero nella regione a partire da 12.000 anni fa. Nel 1609, Henry Hudson risalì il fiume che da lui prese il nome e ancorò la sua nave, la "Half Moon", nella baia di Cornwall, nel territorio dell'attuale contea.

La contea è una delle 12 contee originarie istituite dalla Provincia di New York nel 1683. Fu nominata Orange in onore di Guglielmo III d'Orange. Durante la guerra d'indipendenza, George Washington dimorò a lungo a Newburgh.

Nel 1798 dal territorio della contea fu staccata la parte sud-orientale che sarebbe divenuta la contea di Rockland.

Città[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America