Contea di Schenectady

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Contea di Schenectady
contea
Dati amministrativi
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of New York.svg New York
Capoluogo Schenectady
Data di istituzione 1809
Territorio
Coordinate
del capoluogo
42°48′00″N 73°55′48″W / 42.8°N 73.93°W42.8; -73.93 (Contea di Schenectady)Coordinate: 42°48′00″N 73°55′48″W / 42.8°N 73.93°W42.8; -73.93 (Contea di Schenectady)
Superficie 543 km²
Abitanti 146 555 (2000)
Densità 269,9 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-5
Localizzazione
Contea di Schenectady – Mappa
Sito istituzionale

Schenectady è una contea dell'est dello Stato di New York negli Stati Uniti.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

La contea confina a nord ed a est con le contee di Saratoga, a sud con la contea di Albany, a sud-ovest con la contea di Schoharie ed a ovest con la contea di Montgomery.

Il territorio è prevalentemente pianeggiante e corrisponde alla valle del fiume Mohawh che a sud-est segna il confine con la contea di Saratoga.

Il capoluogo di contea è la città di Schenectady situata sul fiume Mohawk.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il territorio della contea ha fatto parte della contea di Albany fin da quando questa fu istituita nel 1683. Ne è stato separato nel 1809 per divenire l'attuale contea. Il nome Schenectady deriva da una parola degli indiani Mohawk che significa "dall'altro lato delle pinete" .

Nel 1795 venne fondato a Schenectady l'Union College.

Città[modifica | modifica sorgente]

Il Nott Memorial, edificio dell'Union College di Schenectady

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America