Rick Fox

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rick Fox
Lipofsky-Rick Fox.jpg
Fox in azione con la maglia dei Los Angeles Lakers
Dati biografici
Nome Ulrich Alexander Fox
Nazionalità Canada Canada
Altezza 200 cm
Peso 105 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala piccola
Ritirato 2004
Carriera
Giovanili

1987-1991
Warsaw Community High School
N. Carol. Tar Heels N. Carol. Tar Heels
Squadre di club
1991-1997 Boston Celtics Boston Celtics 444
1997-2004 Los Angeles Lakers Los Angeles Lakers 486
Nazionale
1990-1994 Canada Canada
Palmarès
Larry O'Brien Championship Trophy.png Campionato NBA: 3 2001-2003
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ulrich Alexander "Rick" Fox (Toronto, 24 luglio 1969) è un ex cestista e attore canadese, professionista NBA.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Le origini e gli studi[modifica | modifica sorgente]

Suo padre Ulrich proviene dalle Bahamas, mentre la madre Diane Gerace è un'ex-atleta di salto in alto di origini canadesi, che prese parte anche alle Olimpiadi.

Dopo essersi trasferito all'età di tre anni presso le Bahamas con la famiglia, Rick studiò in seguito alla Kingsway Academy di Nassau e prese parte alla squadra locale di pallacanestro, i Saints. Una volta dedicatosi alla pallacanestro Fox scelse di cambiare istituto, andando a disputare due stagioni a Warsaw nello stato dell'Indiana.

Terminata la high school approda alla University of North Carolina, dove si metterà in luce arrivando a disputare le Final Four NCAA 1991. Qui ha segnato il record dell'università per numero di palle rubate, ben 197. Inoltre, in quattro anni universitari non ha mai saltato una singola partita, altro record con 140 presenze totali.

NBA[modifica | modifica sorgente]

La sua carriera nel massimo campionato professionistico americano inizia nel 1991, con la chiamata numero 24 da parte dei Boston Celtics al draft. Rimarrà in maglia biancoverde per sei stagioni, raggiungendo una media di 15,4 punti a gara nell'annata 1996-97.

L'estate successiva arriverà il trasferimento ai Los Angeles Lakers: con i gialloviola californiani vincerà poi 3 volte consecutive il titolo NBA (nel 2000, 2001, e 2002) partendo stabilmente da titolare, in una squadra che vedeva tra le sue fila anche Shaquille O'Neal e Kobe Bryant.

Si ritirerà al termine della stagione 2003-04, all'età di 35 anni.
Fox giocò una competizione con la sua nazionale solamente in un'occasione, i mondiali del 1994 che si tennero proprio in Canada.

Dopo il ritiro[modifica | modifica sorgente]

Abbandonata la carriera di cestista, Rick Fox ha recitato parti in numerose serie televisive e cinematografiche: lo troviamo nelle vesti di un carcerato nella serie Oz, una guardia del corpo (recitando al fianco della moglie Vanessa Williams) in Ugly Betty, un campione di baseball nel film Holes - Buchi nel deserto, oltre che in serie americane come One Tree Hill, Shark, Dirt, The Big Bang Theory e in pellicole come He Got Game, Eddie, Blue Chips, Meet the Browns.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Rick si sposò con l'attrice e cantante Vanessa L. Williams con una sobria cerimonia alle Bahamas; a questa, seguì una cerimonia più sfarzosa nel settembre 1999. Dalla relazione nacque in seguito una figlia, Sasha, nata il 1 maggio 2000.

Tuttavia, nel 2004 il tabloid "The National Enquirer" pubblicò immagini di Fox in compagnia intima di un'altra donna. Da qui seguirà un periodo di crisi, culminato con il divorzio. Dalle dichiarazioni alla stampa Vanessa dichiarò il mantenimento di buoni rapporti con l'ex marito.[senza fonte]

Rick è fratello della attrice Jeanene Fox, famosa in Italia per le sue partecipazioni a Striscia la notizia ("La Filippona").

La sua attuale fidanzata è l'attrice Eliza Dushku.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Los Angeles Lakers Los Angeles Lakers : 2000, 2001, 2002

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Controllo di autorità VIAF: 17038650 LCCN: no2008094778