Dirt (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dirt
Dirtlogo.png
Logo della serie
Titolo originale Dirt
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2007-2008
Formato serie TV
Genere Drammatico
Stagioni 2
Episodi 20
Durata 45 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Risoluzione 720p
Colore colore
Audio Dolby Digital 5.1
Crediti
Ideatore Matthew Carnahan
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 2 gennaio 2007
Al 13 aprile 2008
Rete televisiva FX
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 14 ottobre 2007
Al 24 febbraio 2009
Rete televisiva LA7
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 23 novembre 2007
Al 29 agosto 2008
Rete televisiva Fox Life

Dirt è una serie televisiva statunitense, trasmessa in Italia da LA7. La serie comprende solo 2 stagioni, infatti l'8 giugno 2008, Courteney Cox rivela che lo show è stato cancellato. La seconda e ultima stagione di Dirt è andata in onda in prima visione assoluta sul canale Fox Life dal 18 luglio 2008 al 29 agosto 2008 alle 23.40; su LA7 è andata in onda dal 6 gennaio al 24 febbraio 2009 sempre il martedì alle 23.30 circa.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lucy Spiller (Courteney Cox) è una spietata direttrice di due magazine, Dirt! (giornale scandalistico) e Now (un comune mensile) che poi fonderà in un unico giornale, DirtNow.

Nella scuderia di Lucy compare Don Konkey (Ian Hart), un fotografo schizofrenico, ma abile nel suo lavoro. Tra le fonti di Lucy troviamo anche Holt McLaren (Josh Stewart), attore affamato di successo e fidanzato con una delle attrici più promettenti di Hollywood, Julia Mallory (Laura Allen). Holt vende le storie dei suoi amici attori a Lucy, e lei ricambia scrivendo buoni articoli su quest'ultimo. Per colpa di Holt però, molte persone finiranno nei guai; la migliore amica di Julia, muore di overdose, dopo aver letto un articolo sul suo conto nel giornale di Lucy. Holt, con i sensi di colpa per aver venduto la migliore amica di Julia, non appena viene a sapere della morte, provoca un incidente stradale dove Julia rimane segnata. La ragazza infatti, sarà soggetta a sbalzi psicologici, che la faranno cacciare dalla sit-com di cui è protagonista; Julia poi, inizia a drogarsi e frequentare la sua spacciatrice, Garbo (Carly Pope). Iniziano così i problemi della coppia che non riuscirà più a ritrovare la serenità. Intanto Holt inizia una storia (segreta) proprio con Lucy.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 13 2007 2007-2008
Seconda stagione 7 2008 2008

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Lucy Spiller (Courteney Cox) - Capo-redattrice di DirtNow. È una maniaca del lavoro che non spreca il suo tempo scrivendo noiose storielle di gossip non verificate ed è ossessionata dalla continua ricerca di notizie; non si crea scrupoli nel distruggere la vita alle stelle, anche se hanno collaborato con lei. Fuori dal lavoro Lucy vive in un loft conducendo una vita solitaria, niente fidanzati, fino a quando non si frequenta con Holt McLaren e non ha contatti con la sua famiglia, con la quale ha incompresioni da quando suo padre si suicidò.

Don Konkey (Ian Hart) - Amico di vecchia data di Lucy, è anche il suo più fidato paparazzo: grandissimo fotografo, è uno dei pochi che è contrario alle nuove macchine digitali. Soffre di schizofrenia e non rifiuta di prendere le medicine prescritte.

Holt McLaren (Josh Stewart) - è stato attore di qualche serie, conosciuto solo per i suoi lavori passati e per la sua relazione con l'attrice Julia Mallory. Dopo aver stretto un patto con Lucy ritorna ad essere molto famoso ma in cambio del successo il ragazzo passa alla donna delle informazioni importanti, sfortunatamente però tutte le informazioni ricadono sulla sua fidanzata. Il ragazzo e Lucy intraprendono una relazione clandestina.

Julia Mallory (Laura Allen) - Famosa attrice e fidanzata di Holt, è una delle persone colpite dalle informazione di Holt passate al giornale. Dopo l'incidente d'auto diventa dipendente da antidolorifici e perde il controllo della sua vita: questo le costa la carriera e la sua relazione con Holt; alla fine accoltella Lucy per vendetta.

Leo Spiller (Will McCormack) - È il fratello bisessuale di Lucy. Per vendetta, aiuta Lucy a scrivere una storia sul suo famoso fidanzato attore mentre è con un altro uomo. Per far cambiare modo di vivere a Lucy, fa finta di essere un killer.

Cambiamenti e cancellazione[modifica | modifica wikitesto]

Quando la FX ordinò una seconda stagione di 13 episodi della serie, i dirigenti chiesero agli autori di cambiare i toni della serie. La prima stagione era stata, infatti, caratterizzata da forti toni drammatici e anche parecchio eccessivi, il che aveva attirato sulla serie (e sulla FX stessa) molte critiche da diverse associazioni, così fu imposto agli autori un cambio di rotta. Quando, a dicembre del 2007, iniziò lo sciopero degli sceneggiatori statunitensi, FX ridusse l'ordine di episodi a 7 episodi anziché 13, e così debuttò negli USA, il "nuovo Dirt"; più fedele a casi di gossip specifici (nella 2x02 è presente un'evidente ricostruzione degli eventi capitati a Paris Hilton interpretata da Elisabeth Harnois, per esempio), molto più alleggerito sia nei toni di narrazione generali che nel personaggio stesso di Lucy Spiller, diventato molto più mite e tranquillo, ed è attenuata moltissimo anche la schizofrenia del personaggio di Don. Tutti questi cambiamenti, che hanno contribuito a svilire il plot della trama, hanno fatto precipitare gli ascolti della serie e così, a marzo del 2008, il canale FX ha comunicato che la serie non sarebbe tornata per una terza stagione.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Lo show è prodotto dalla Coquette productions e da ABC Studios e distribuito negli altri paesi del mondo dalla Disney.
  • Durante la registrazione di scene sexy Courteney Cox Arquette si è sentita imbarazzata e così ha chiesto al produttore co-esecutivo David Arquette (che è anche suo marito) di lasciare il set.[senza fonte]
  • La serie è stata trasmessa più volte durante la settimana, ed è stata seguita da cinque-sei milioni di telespettatori.[senza fonte]
  • Il Parents Television Council ha criticato i contenuti di Dirt definendola "ancora un'altra disastrosa serie offensiva dal canale FX".[senza fonte]
  • Nell'ultimo episodio della prima stagione partecipa allo show Jennifer Aniston che interpreta Tina, una vecchia collega e rivale di Lucy, la Aniston e la Cox avevano recitato insieme in Friends. Questa è inoltre la prima volta che le due attrici tornano a lavorare insieme dalla conclusione di Friends, avvenuta nel 2004.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione