Ning

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ning
URL http://www.ning.com
Commerciale Si
Tipo di sito Social networking
Proprietario Jason Rosenthal
Creato da Marc Andreessen, Gina Bianchini
Lancio ottobre 2005
Stato attuale attivo
Slogan Create your own social network for anything

Ning è un'applicazione web multilingua, ideata dal programmatore Marc Andreessen, che permette di creare siti web sociali o reti sociali (social network) senza avere cognizioni di programmazione.

La piattaforma è sviluppata in Java; i siti vengono generati in PHP.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Ning permette all’utente di controllare le funzionalità applicative ed estetiche del sistema, le procedure di registrazione, l’inserimento dei contenuti, la moderazione e così via.

Ha un sistema di amministrazione flessibile ed utilizza sistemi di sicurezza e di autentificazione/autorizzazione.

Appositi moduli permettono agli utenti di inserire immagini, foto e file musicali. Ha una discreta integrazione con Flickr, Facebook e Myspace con supporto di strumenti caratteristici del web 2.0 quali RSS e blog.

Un difetto è rappresentato dalla mancanza di strumenti quali il wiki e il calendario.

Modalità di fruizione del servizio[modifica | modifica wikitesto]

Il servizio che Ning ha erogato sino al 2010 ha due modalità di fruizione: la prima, gratuita, ha permesso di creare i propri siti con l’obbligo di ospitare inserzioni pubblicitarie (principalmente Google AdSense); la seconda è una versione commerciale che, a fronte di un canone mensile, ha garantito un controllo sui contenuti pubblicitari.

Anche altri servizi aggiuntivi (quali la garanzia di una maggior banda, l’utilizzo di spazio supplementare oppure il fatto che non appaia nell’URL il dominio ning.com) sono stati proposti a pagamento.

Nel maggio 2008, Ning contava circa 275.000 social network.

Nel maggio 2010 il nuovo Amministratore Delegato di Ning, Jason Rosenthal, ha annunciato[1] però un radicale stravolgimento della concezione, con la chiusura a partire da luglio 2010 di ogni social network non a pagamento (phase out our free service). Questa scelta economica viene interpretata da molti come un notevole cambio di rotta culturale in corso nel mondo di internet.

L'azienda[modifica | modifica wikitesto]

Ning ha base a Palo Alto, in California. Il suo nome, che si pronucia Ningh (con la g dura), deriva da un termine cinese il cui significato è approssimativamente "pace".

Si tratta della terza startup di Marc Andreessen (dopo Netscape e Opsware); inizialmente il progetto fu chiamato '24 Hour Laundry' per poi assumere la nominazione Ning nell’ottobre del 2005.

Nel luglio 2007 Ning ha acquisito un capitale di circa 44 milioni di dollari a titolo di venture capital grazie all'americana Legg Mason.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://blog.ning.com/2010/05/introducing-ning-pro-ning-plus-and-ning-mini.html.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Web Portale Web: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Web