Nigel Terry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nigel Terry (Bristol, 15 agosto 1945) è un attore teatrale e televisivo britannico.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Bristol, Inghilterra, è stato educato presso la Truro School in Cornovaglia. Finiti gli studi ordinari, entra a far parte della Bristol Old Vic Theatre School, per poi approdare alla Royal Shakespeare Company, divenendo un intenso interprete teatrale. La sua interpretazione più rilevante è da considerarsi nell'opera di Shakespeare: "Pericle, principe di Tiro, nel ruolo di Pericle. Produsse anche nel 1989 "La duchessa di Amalfi" di John Webster.

Al cinema debutta nel 1968 in "Il leone d'inverno", a fianco di Peter O'Toole, Katharine Hepburn e Anthony Hopkins. Per ricomparire 13 anni dopo nell'eccentrico, ambizioso Excalibur (1981) di John Boorman, nel ruolo di Re Artù, con una interpretazione intensa e commovente che gli diede popolarità. Da citare anche la partecipazione ai film: Cristoforo Colombo: la scoperta (1992), con Marlon Brando, e Troy (2004), con Brad Pitt.

Attivissimo anche per la televisione: è stato il protagonista della serie medievale Covington Cross, trasmessa nel 1992; è apparso in Casualty, e in un episodio del Doctor Who. Nel 2006 prodotto da Hallmark, ha fatto parte del cast del film "Barbanera".

L'incontro con Derek Jarman[modifica | modifica sorgente]

Dalla metà degli anni 80, è sensibile interprete del cinema personale e artistico di Derek Jarman, cui è spiritualmente affine. Con il regista inglese (scomparso nel 1993) girerà 5 film: dopo la straordinaria performance in "Caravaggio" (1986), nel ruolo del tormentato pittore, seguono i poetici e disperati: "The Last of England" (1988); "War Requiem" (ultima interpretazione di Laurence Olivier, 1989), in cui Terry è voce fuori campo; "Edoardo II" (1991), libero adattamento del testo di Christopher Marlowe, in cui è particolarmente efficace nel cupo ruolo di Mortimer, e Blue (1993), dove è ancora ipnotico narratore.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

  • 1967 - "Estate a teatro" (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 1967 - "Kenilworth" (film tv)
  • 1968 - "Le avventure di Sherlock Holmes" (serie tv, episodio L'interprete greco).
  • 1968 - "Ragazzi e ragazze" (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 1969 - "BBC gioco del mese" (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 1970 - "Randall e Hopkirk" (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 1975 - "Flame" (Musical)
  • 1982 - "Le allegre comari di Windsor" (Pistol); BBC Shakespeare Television
  • 1987 - "Up line" (film tv)
  • 1988 - "Wipe out" (miniserie tv, Dr Fairling)
  • 1991 - "The Bill" (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 1991 - "Zorro" (serie tv, partecipazione da un episodio)
  • 1992 - "La casa orchidea" (serie tv, Master)
  • 1992 - "Covington Cross" (serie tv, sir Thomas Grey)
  • 1993 - "Highlander" (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 1994 - "Circostanze sospette" (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 1994 - "Wycliffe" (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 1995 - "L'avvocato del diavolo" (film tv)
  • 1995 - "The Vet" (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 1995 - "Il ritrovo dell'omicidio" (miniserie tv, Kepler)
  • 1996 - "Promessa non mantenuta" (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 1997 - "Il gobbo di Notre Dame" (film tv, Re Luigi)
  • 1998 - "Il riflusso della marea" (film tv)
  • 1999 - "Testimone silenzioso" (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 2000 - "Holby City" (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 2001 - "Storia della Bretagna" (documentario)
  • 2002 - "Crimine e punizione" (film tv)
  • 2003 - "Danielle Cable: Testimone oculare (film tv)
  • 2003 - "La morsa" (miniserie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 2004 - "Cutting it" (miniserie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 2004 - "Waking the dead (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 2004 - "Fiumi di guerra" (miniserie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 2004 - "Derek Jarman: vita e arte (documentario)
  • 2005 - "Anime di mare" (miniserie tv, partecipazione a due episodi)
  • 2005 - "Cattiveria con premeditazione" (film tv)
  • 2005 - "Spettri" (serie tv, partecipazione a due episodi)
  • 2006 - "Barbanera" (film tv)
  • 2007 - "L'ora della tua vita" (miniserie tv, Jack)
  • 2007 - "Pelle sensibile" (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 2007 - "Casualty" (serie tv, partecipazione a due episodi)
  • 2008 - "Doctor Who (serie tv, partecipazione ad un episodio)
  • 2009 - "Miss Marple: giochi di prestigio (film tv).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 56822131 LCCN: n87927315