Michael Jackson: The Ultimate Collection

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Jackson: The Ultimate Collection
Artista Michael Jackson
Tipo album Box set
Pubblicazione 16 novembre 2004
Durata CD 1: 74 min 02 sec
CD 2: 51 min 06 sec
CD 3: 72 min 40 sec
CD 4: 64 min 54 sec
Dischi 4 CD + 1 DVD
Tracce CD 1: 19
CD 2: 11
CD 3: 14
CD 4: 13
DVD: 16
Genere Dance
Soul
Disco
New jack swing
Pop rock
Pop
Rhythm and blues
Etichetta Epic Records
Michael Jackson - cronologia
Album precedente
(2003)
Singoli
  1. Cheater (demo)
    Pubblicato: 14 settembre 2004

Michael Jackson: The Ultimate Collection è un cofanetto, pubblicato nel 2004 a tiratura limitata, sulla musica di Michael Jackson.

La raccolta consiste in ben quattro CD, un libro che ripercorre la carriera di Michael Jackson (con un saggio del critico musicale Nelson George) ed infine un DVD, contenente la registrazione del concerto svoltosi a Bucarest il 1º ottobre 1992 (una fra le varie tappe del Dangerous World Tour) racchiusi in una confezione in pelle.

I quattro CD comprendono i successi dei Jackson 5 (conosciuti anche come 'The Jacksons') dal 1969 al 1984, come I Want You Back, ABC, Dancing Machine e Can You Feel It; i primi singoli di Michael Jackson da solista, che dal 1971 al 1995 hanno raggiunto la prima posizione nelle classifiche americane pop e R&B, come Ben, Rock with You o le più recenti Black or White e You Are Not Alone ed anche altri successi come Off the Wall, She's Out of My Life, Wanna Be Startin' Somethin', Thriller, Smooth Criminal, Jam, Blood on the Dance Floor e You Rock My World.

Ma la vera chicca che Michael Jackson ci regala sono nove demo che il pubblico non aveva avuto la fortuna di ascoltare fino ad allora: Shake a Body con i Jacksons (demo inedito del brano originale conosciuto con il titolo Shake Your Body (Down to the Ground)), Sunset Driver, P.Y.T. (Pretty Young Thing) (la versione album, completamente diversa da questa, appare sull'album Thriller), Scared of the Moon, We Are the World (demo cantato unicamente da Michael del famoso brano portato al successo dall'associazione "USA for Africa"), Cheater, Fall Again, Beautiful Girl e The Way You Love Me.

Il brano Cheater è stato pubblicato su singolo nel 2004 e trasmesso dalle radio; in realtà, si tratta di canzone scritta ed incisa nel 1987 durante le sedute di registrazione per l'album Bad.

Le vendite, furono intorno ai 2.000.000 di quintupli dischi (400.000 copie).

La canzone "The Way You Love Me" è stata completata per l'album postumo Michael sotto il titolo "(I Like) The Way You Love Me".

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Tracce}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

Disco 1[modifica | modifica sorgente]

  1. I Want You Back - 3:00
    (interpretato dai Jackson 5)
  2. ABC - 2:58
    (interpretato dai Jackson 5)
  3. I'll Be There - 3:58
    (interpretato dai Jackson 5)
  4. Got to Be There - 3:23
  5. I Wanna Be Where You Are - 2:58
  6. Ben - 2:45
  7. Dancing Machine (Single Version) - 2:38
    (interpretato dai Jackson 5)
  8. Enjoy Yourself - 3:41
    (interpretato dai Jacksons)
  9. Ease on Down the Road - 3:20
    (duetto con Diana Ross, dal film The Wiz)
  10. You Can't Win (Extended Mix) - 7:18
    (dal film The Wiz)
  11. Shake a Body (Early Demo)* - 2:08
    (interpretato dai Jacksons)
  12. Shake Your Body (Down to the Ground) (Single Edit) - 3:46
    (interpretato dai Jacksons)
  13. Don't Stop 'til You Get Enough - 6:04
  14. Rock with You - 3:41
  15. Off the Wall - 4:06
  16. She's Out of My Life - 3:38
  17. Sunset Driver (Demo)* - 4:04
  18. Lovely One - 4:50
    (interpretato dai Jacksons)
  19. This Place Hotel (a.k.a. Heartbreak Hotel) - 5:44
    (interpretato dai Jacksons)

Disco 2[modifica | modifica sorgente]

  1. Wanna Be Startin' Somethin' - 6:04
  2. The Girl Is Mine (duetto con Paul McCartney) - 3:42
  3. Thriller - 5:59
  4. Beat It - 4:19
  5. Billie Jean - 4:54
  6. P.Y.T. (Pretty Young Thing) (Demo)* - 3:59
  7. Someone in the Dark (dall'E.T. Storybook) - 4:55
  8. State of Shock - 4:31
    (interpretato dai Jacksons e Mick Jagger)
  9. Scared of the Moon (Demo)* - 4:42
  10. We Are the World (Demo)* - 5:21
  11. We Are Here to Change the World (dal cortometraggio Captain EO)* - 2:53

Disco 3[modifica | modifica sorgente]

  1. Bad (Single Mix) - 4:08
  2. The Way You Make Me Feel - 4:59
  3. Man in the Mirror - 5:20
  4. I Just Can't Stop Loving You (Single Mix) - 4:14
  5. Dirty Diana (Single Mix) - 4:42
  6. Smooth Criminal - 4:18
  7. Cheater (Demo)* - 5:10
  8. Dangerous (Early Version)* - 6:41
  9. Monkey Business* - 5:46
  10. Jam - 5:40
  11. Remember the Time - 4:01
  12. Black or White - 4:17
  13. Who Is It (IHS Mix) - 7:58
  14. Someone Put Your Hand Out - 5:26

Disco 4[modifica | modifica sorgente]

  1. You Are Not Alone - 6:02
  2. Stranger in Moscow - 5:46
  3. Childhood (Theme from "Free Willy 2") - 4:29
  4. On the Line (dal film Get On The Bus) - 4:54
  5. Blood on the Dance Floor - 4:13
  6. Fall Again (Demo)* - 4:23
  7. In the Back* - 4:32
  8. Unbreakable - 6:27
  9. You Rock My World (senza introduzione) - 5:09
  10. Butterflies - 4:40
  11. Beautiful Girl (Demo)* - 4:04
  12. The Way You Love Me* - 4:31
  13. We've Had Enough* - 5:45

DVD - Live in Bucharest: The Dangerous Tour*[modifica | modifica sorgente]

Il contenuto di questo DVD è stato rilasciato singolarmente l'anno successivo.

  1. Jam
  2. Wanna Be Startin' Somethin'
  3. Human Nature
  4. Smooth Criminal
  5. I Just Can't Stop Loving You
  6. She's Out of My Life
  7. I Want You Back/The Love You Save
  8. I'll Be There
  9. Thriller
  10. Billie Jean
  11. Workin' Day and Night
  12. Beat It
  13. Will You Be There
  14. Black or White
  15. Heal the World
  16. Man in the Mirror

(*) Precedentemente mai pubblicati

Edizione limitata giapponese[modifica | modifica sorgente]

L'edizione giapponese del cofanetto contiene 5 bonus track, rispettivamente: Blame It on the Boogie (brano dei Jacksons - 3:30 - disco 1, traccia 11), Human Nature (4:05 - disco 2, traccia 6), Another Part of Me (3:55 - disco 3, traccia 3), Heal the World (6:25 - disco 3, traccia 13) e One More Chance (3:49 - disco 4, traccia 12). L'aggiunta di Another Part Of Me e Heal The World nel disco 3 comporta lo spostamento del brano Someone Put Your Hand Out da ultima traccia del CD 3 a prima traccia del CD 4.

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Canzoni rare[modifica | modifica sorgente]

  • La versione completa di "You Can't Win" era precedentemente disponibile soltanto su un raro singolo 12" diffuso nel 1979.
  • "Someone in the Dark" fu rilasciata inizialmente come canzone divisa in due parti nell'LP "E.T. the Extra-Terrestrial" (conosciuto anche con il titolo "The E.T. Storybook") e rimasterizzata nell'edizione speciale del 2001 di Thriller.
  • La prima versione di "Dangerous" ed il brano "Monkey Business" erano precedentemente disponibili nella rara edizione speciale acetata del 2001 dell'album Dangerous.
  • "Someone Put Your Hand Out" venne inizialmente registrato durante le session di registrazione per l'album Dangerous del 1991 ma infine scartato dalla tracklist finale del disco poiché non convincente. La versione finale, comunque, venne registrata nell'aprile 1992 e messa in commercio per la prima volta su una cassetta promozionale nello stesso anno in collaborazione con la Pepsi per promuovere il Dangerous World Tour.
  • "On the Line" era parte del cofanetto limitato Ghosts rilasciato nel 1997, ma conteneva un primo finale.
  • "You Are Not Alone" è più lunga di 15 secondi rispetto alla versione album. Gli ultimi secondi comunque non sono solo strumentali, ma contengono anche diverse strofe cantate da Michael tagliate nell'album "HIStory".

Errori[modifica | modifica sorgente]

Uno dei motivi per cui questo boxset è famoso, è anche per l'alto numero di errori purtroppo riscontrati nel libretto illustrativo e nella copertina del DVD Live in Bucharest, tappa del Dangerous World Tour:

  • Molte riprese del pubblico sono state prese dalla tappa al Wembley Stadium di Londra, del 1992.
  • La traccia You Can't Win viene segnalata come l'unione delle due parti del singolo in formato vinile 7", ma in realtà è stata inserita la versione estesa del brano, tratta dal singolo in formato vinile 12" (più lunga di circa 40 secondi).
  • C'è scritto che I Just Can't Stop Loving You è stata registrata nel 1982, mentre in realtà appartiene alle sessioni di registrazione per l'album Bad, che invece è del 1987.
  • La canzone In the Back risulta composta tra il 1994 e 2004.
  • La canzone Unbreakable risulta uscita nel 2002, mentre fa parte dell'album Invincible, che è del 2001.
  • La canzone Beautiful Girl risulta composta tra il 1998 e 2004.
  • La canzone The Way You Love Me risulta composta tra il 2000 e 2004.

Posizioni in classifica, Certificazioni, Vendite[modifica | modifica sorgente]

NAZIONE POS. MAX SETT. IN CLASS. CERTIF. UFF. ANNO VENDITE
Brasile 2,000+
Canada (Top 50 R & B Alb.) #36 1
Danimarca (Top 100 Alb.) #33 7
Francia (Top 40 Comp.) #29 1
Giappone (Top 300 Alb.) #47 3 9,826
Grecia (Top 50 Int. Alb.) #37 1
Irlanda (Top 75 Alb.) #71 1
Italia
(Top 75 Alb. - FIMI) #61 1
(Top 100 Alb. & Comp. - FIMI) #71 1
Olanda (Top 100 Alb.) #46 8
Spagna (Top 100 Alb.) #57 2
UK (Top 200 Alb.) #75 5 40,000
USA (Top 200 Alb. & Comp.) #170 1 Platinum[1] 250,000
TOTALE 301,826
  • Vendite Giappone: Oricon Japan Soundscan riferito solo alle settimane in cui il box è rimasto in classifica.
  • Vendite Brasile: A partire da giugno 2003 ogni prodotto musicale viene contrassegnato da un codice alfanumerico che indica in quante copie è stato distribuito nel Paese.

Codici diversi del medesimo disco/dvd/singolo corrispondono a diverse distribuzioni.

Nel caso di Michael Jackson: The Ultimate Collection finora i codici sono i seguenti:

AA????; AB2,000;

Il numero di copie della prima distribuzione non è noto.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ RIAA Diamond Awards, Recording Industry Association of America. URL consultato il 30 ottobre 2009.