Marco Tutino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marco Tutino (Milano, 30 maggio 1954) è un compositore italiano.

Le sue opere sono state eseguite in Italia, tra gli altri, nel Teatro alla Scala di Milano, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Massimo di Palermo, Teatro Comunale di Bologna e anche in Olanda, Austria, Ungheria, Gran Bretagna, Francia, Germania con direttori d'orchestra come Roberto Abbado, Daniele Gatti, Riccardo Chailly, Giuseppe Sinopoli, Carlo Rizzi, Dino Scuderi.

Compositivamente ha scelto di seguire il filone compositivo cosiddetto neo-tonale.

I suoi lavori teatrali sono Pinocchio, Cirano, Vite immaginarie, La Lupa, Federico II, Il gatto con gli stivali, Pugacev , Dylan Dog , Peter Pan, La bella e la bestia, Le bel indifferent, The servant, Senso.

Tra le sue composizioni musicali spiccano il Requiem eseguito nella Cattedrale di Palermo il 27 marzo 1993 in memoria dei morti nelle stragi di mafia e Canto di pace per tenore composto su testo di Giovanni Paolo II e interpretato da Placido Domingo il 28 aprile del 2003.

Dal gennaio 2002 al 2006 è stato direttore artistico del Teatro Regio di Torino, dall'ottobre 2006 al gennaio 2011 è stato Sovrintendente e Direttore artistico del Teatro Comunale di Bologna.

Le prime[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 20100793 SBN: IT\ICCU\CFIV\000186