Marcello Cirillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marcello Cirillo (Caulonia, 24 maggio 1958) è un cantante e conduttore televisivo italiano, occasionalmente attore.

È noto anche come ex componente del duo musicale Antonio e Marcello, formatosi nel 1976 a Roma fondato con Antonio Maiello.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Il duo partecipa, dopo una gavetta nei locali musicali di tutta Italia, a diversi programmi televisivi negli anni ottanta come il Festival di Sanremo 1983 e i programmi di Renzo Arbore Cari amici vicini e lontani (1984) e Quelli della notte (1985).[1] Nel 1986 hanno invece occasionalmente partecipato a Fantastico.[1] Inoltre dal 1990 al 1995 partecipano come ospiti fissi e curano la colonna sonora de I fatti vostri. Nel giugno 1999 la coppia si separa per divergenze artistiche.

In televisione Marcello ha debuttato come conduttore televisivo nel 2000, presentando insieme a diversi personaggi che si sono susseguiti nel corso degli anni, tra cui Tiberio Timperi e Adriana Volpe, il programma mattutino di Rai 2 Mezzogiorno in famiglia. Ha mantenuto questo ruolo fino al 2009, anno in cui ha abbandonato il programma per tornare a lavorare a I fatti vostri, stavolta come conduttore. Nel 2001, con il patrocinio della Provincia di Roma, ha realizzato il progetto culturale Musical…mente; rivolto agli studenti delle scuole superiori, il progetto si proponeva di coinvolgere i ragazzi in un concerto/dibattito che ripercorre la storia musicale italiana del Novecento. Ha inoltre promosso cinque concerti, che ha curato come regista e autore, sempre con Provincia di Roma, patrocinati dall'Unicef e dal Telefono Azzurro, dal titolo Un mondo di solidarietà, che trattavano il tema dei diritti dell'infanzia, realizzando il primo concerto presso il Teatro dell'Oratorio Pontificio di San Pietro, con un messaggio pastorale inviato dal Santo Padre, Papa Giovanni Paolo II.

Nel 2003 ha partecipato alla realizzazione del Concerto della solidarietà a S. Croce di Magliano. Si trattava della manifestazione conclusiva di una iniziativa promossa dalla Provincia di Roma, con la partecipazione di Unicef, a favore degli alunni di S. Croce di Magliano, colpita dal terremoto. Il progetto si sviluppava in una serie di eventi di cui era anche autore e regista. Affiancato da una band composta da nove musicisti, nel 2005 ha portato in giro per l'Italia il suo Tributour, spettacolo nel quale ha interpretato le più significative canzoni d'autore italiane.

Ha inoltre presentato Telethon dal Teatro Delle Vittorie, e per Radiodue è stato protagonista di due eventi (dal Belgio e dall'Armenia) dove ha cantato la tradizione musicale italiana. Si è svolta inoltre la prima edizione di Note di Stelle, rassegna canora di cui è direttore artistico. Nel 2005 ha firmato come autore e regista uno spettacolo multimediale sul cinema dal titolo Cinema Cinema. Ha debuttato 18 ottobre 2008 al Teatro Olimpico di Roma come protagonista di un musical sulla vita di Don Bosco, Don Bosco - Il Musical, per la regia di Piero Castellacci, le coreografie di Claudio Meloni, le musiche di Aliscioni-Oliva, con la collaborazione artistica di Olimpio Petrossi e Adriano Maria Maiello, prodotto da Elia Faustini. Il musical è andato in scena in tutta Italia fino a giugno 2009.

Dal 2009 conduce insieme ad Adriana Volpe e Giancarlo Magalli (che è subentrato a Tiberio Timperi) I fatti vostri, su Rai 2. Oltre a firmarne la colonna sonora, è inoltre direttore artistico di una scuola di musica a Formello, Bottega del suono. Nel dicembre 2009 è stato autore e regista della rappresentazione canora Gospel per la pace, tredici concerti nelle cattedrali di Roma e provincia durante i quali si sono esibiti Manuela Villa, Annalisa Minetti, Maria Dangell, Hakeem Abu Jaleela e Vivja, accompagnati dal coro gospel Libera Armonia. Nel 2011 continua a condurre i fatti vostri insieme a Giancarlo Magalli e partecipa al Kaulonia Taranta Festival con Mimmo Cavallaro. Nel 2012 duetta a i fatti vostri con i più grandi jazzisti italiani da Fabrizio Bosso a Francesco Cafisio, debutta al teatro Manzoni di Roma nella commedia "Che cos'e questo amore" per la regia di Carlo Alighiero ed esce il suo primo album di musica popolare calabrese Rolìca, con Mimmo Cavallaro, Cosimo Papandrea ed i TaranProject con i quali farà una serie di concerti evento in Italia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Biografia di Marcello Cirillo su bottegadelsuono.eu. URL consultato il 13-03-2010.