Lara Lor-Van

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lara Lor-Van
Universo Universo DC
Lingua orig. Inglese
Autori
Editore DC Comics
1ª app. 1939
1ª app. in strisce di Superman
Specie kryptoniana
Sesso Femmina
Parenti

Lara Lor-Van è un personaggio dei fumetti, creato da Jerry Siegel e Joe Shuster, pubblicato dalla DC Comics.

Lara è la madre di Kal-El (futuro Clark Kent e poi Superman), e moglie di Jor-El. Nativa del pianeta Krypton, insieme al marito Jor-El intuiscono in anticipo che il pianeta sta per esplodere e, rifiutandosi di perdere le speranze, lanciano verso la Terra una piccola astronave grazie alla quale il neonato Kal-El riesce a salvarsi.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio di Lara è stata interpretata da Susannah York nei film Superman e Superman II, e da Ayelet Zurer in L'uomo d'acciaio.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie televisiva Smallville è stata interpretata da due attrici: Kendall Cross in un episodio della terza stagione e Helen Slater, già nota come interprete di Supergirl, nella settima stagione.

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics