Klonoa Beach Volleyball

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Klonoa Beach Volleyball
Sviluppo SCEE
Pubblicazione Namco
Data di pubblicazione Giappone 25 aprile 2002
Zona PAL 20 settembre 2002
Genere Sport
Modalità di gioco Giocatore singolo, multigiocatore
Piattaforma PlayStation
Periferiche di input Joystick, DualShock

Klonoa Beach Volleyball, anche conosciuto come Klonoa Beach Volleyball - Saikyou Team Ketteisen! oppure semplicemente come Klonoa Beach Volley in Giappone, è un videogioco di volley creato da Namco e rilasciato da SCEE nel 2002 per la console PlayStation. Il gioco fu uno degli ultimi titoli ad essere venduto per la console Sony. Venne rilasciato per un periodo limitato in Giappone ed in Europa. Il gioco è caratterizzato dalla presenza di personaggi dell'omonima serie provenienti dai capitoli per PlayStation e Game Boy Advance, può essere considerato come un titolo non canonico della serie perché la maggior parte dei personaggi non si sono mai incontrati nella storia principale.

Questo gioco fu anche il primo titolo della serie ad includere una modalità multiplayer, che permette fino ad un limite massimo di quattro giocatori di sfidarsi in partite di squadra. Il gioco è caratterizzato anche dalla condivisione del controller, che permette a due giocatori di utilizzare lo stesso controller per giocare con due personaggi diversi della propria squadra, tutto ciò permetteva anche ai giocatori non in possesso del multi-tap di potersi sfidare in partite di quattro giocatori.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Questa è la lista dei personaggi con annessa mossa finale o "megatiro".

Personaggi disponibili dall'inizio[modifica | modifica sorgente]

Klonoa[modifica | modifica sorgente]

Protagonista dell'omonima serie. Nel gioco, oltre ad essere un personaggio giocabile, fa anche da guida per il giocatore nel tutorial del gioco.

Il suo attacco speciale consiste in un tornado che risucchia i membri della squadra avversaria verso l'altro. Questo mossa si chiama "Tornado EX".

Lolo[modifica | modifica sorgente]

Sacerdotessa in prova, amica di Klonoa e Popka.

Il suo attacco speciale consiste in un raggio rosa che fa inizialmente innamorare i nemici ed in seguito quest'ultimi vengono risucchiati da un vortice.

Popka[modifica | modifica sorgente]

Un cane amico di Klonoa e Lolo.

Il suo attacco speciale consiste in un urlo che spaventa il nemico e che scuote in avanti ed indietro i giocatori nemici per il campo da gioco.

Joka[modifica | modifica sorgente]

Un clown malvagio al servizio di Ghadius.

Il suo attacco speciale consiste nell'utilizzo della sua magia che l'ho aiuta a segnare nel campo avversario.

Chipple[modifica | modifica sorgente]

Un esperto pugile ed un'abile combattente.

Il suo attacco speciale consiste nel saltare la rete e sferrare pugni contro gli avversari in modo da poterli stordire.

Heart Moo[modifica | modifica sorgente]

Un Moo caratterizzato dalla presenza di una bandana sulla testa, è il leader dei Moo.

Il suo attacco speciale gli permette di lanciare la palla con maggior forza.

Tat[modifica | modifica sorgente]

Una gatta piratessa molto fedele a Leorina.

Il suo attacco speciale provoca lo stordimento degli avversari grazie ad un manichino a forma di Tat.

Leorina[modifica | modifica sorgente]

Piratessa dei cieli, caratterizzata da un carattere freddo.

Il suo attacco speciale consiste in un raggio viola che quando colpisce l'avversario l'ho brucia.

Personaggi sbloccabili[modifica | modifica sorgente]

Guntz[modifica | modifica sorgente]

Un cacciatore di taglie anche conosciuto con il soprannome di "killer d'oro". Può essere sbloccato dopo aver completato per una volta il campionato.

Il suo attacco speciale genera un cerchio di fuoco che brucia tutto ciò che tocca.

Garlen[modifica | modifica sorgente]

Un malvagio genio militare che utilizza sempre una macchina per facilitare i propri scopi. Può essere sbloccato dopo aver completato per tre volte il campionato.

Il suo attacco speciale prevede il lancio di bombe che aumentano la probabilità che la palla cada nel campo avversario.

Nahatomb[modifica | modifica sorgente]

Una malvagia entità composta da incubi, in questo gioco compare sotto forma di gangster. Può essere sbloccato dopo aver completato per sei volte il campionato.

Il suo attacco speciale prevede la formazione di un tornado oscuro che aumenta le probabilità di far cadere la palla nel campo avversario.

Super Garlen[modifica | modifica sorgente]

Forma potenziata di Garlen. Può essere sbloccato dopo aver completato per undici volte il campionato.

Il suo attacco speciale è identico a quello della sua forma normale.

Personaggi non giocabili[modifica | modifica sorgente]

Huepow[modifica | modifica sorgente]

Il principe di Cress, il Regno Lunare. In tutto il gioco ha il ruolo di arbitro.

Balue[modifica | modifica sorgente]

Un operaio amico di Klonoa. Nel gioco compie una cameo nel finale di Klonoa dove chiede il premio del protagonista per riparare il mulino danneggiato.

Filmati[modifica | modifica sorgente]

A seconda del personaggio col quale si completa il torneo, apparirà un finale diverso durante i titoli di coda.

  • Klonoa: dopo aver vinto il torneo decide di invitare tutti i suoi amici a festeggiare con una partita a volley. Dopo poco però, Klonoa utilizza il suo megatiro che devia contro il mulino di Balue che viene distrutto. Così il povero protagonista deve utilizzare i soldi vinti nel torneo per riparare i danni.
  • Lolo: decide di utilizzare i soldi vinti per fare shopping ma a causa della sua goffaggine le cade qualsiasi oggetto fragile afferri. Alla fine Klonoa deve portare i pacchi che ha acquistato Lolo.
  • Popka: decide di rinnovare il suo guardaroba andando a cercare abiti costosi e pregiati ma si ricorda che la banda che ha sempre portato, gliela regalò Lolo quando decise di prenderlo con sé dato che era un cucciolo abbandonato. Dopo aver avuto il ripensamento, lascia perdere i vestiti nuovi ed invita Lolo a mangiare qualcosa.
  • Joka: una volta vinto il torneo decide di andare a depositare i soldi ottenuti. Interessato ad aumentare la propria vincita, utilizza un incantesimo per moltiplicare il denaro però ottiene l'effetto indesiderato di allungare le banconote ottenute.
  • Chipple: una volta vinto il torneo, Chipple non si sente soddisfatto e chiede a Klonoa di ripetere il torneo perché ritiene che l'amico l'ho abbia fatto vincere. Dopo aver vinto nuovamente il torneo richiede più volte di rifarlo da capo per più volte.
  • Heart Moo: non interessato alla vincita in denaro, Heart Moo prende con se una palla utilizzata durante le partite disputate nel campionato. Dopo che è tornato a casa, comincia a trattare la palla come un'amica. La cosa influenza gli altri Moo che vivono nella stessa area, infatti la maggior parte di questi imitano il loro leader.
  • Tat: dopo aver vinto inaspettatamente sotto gli occhi di Leorina, quest'ultima viene costretta da Tat a mantere la promessa si vestirsi e dipingersi la faccia dello stesso colore del pelo di Tat.
  • Leorina: dopo aver vinto il torneo, Garlen rifiuta di darle il premio perché è un pirata. Leorina per vendicarsi ruba non solo il premio ma anche la casa di Garlen, strappandola dalle fondamenta grazie al suo velivolo.
  • Guntz: dopo aver sconfitto Garlen, quest'ultimo gli nega il suo premio in denaro dandogli del traditore. Guntz, che non è molto interessato al premio di Garlen, chiede a quest'ultimo se fosse a conoscenza di un killer dagli artigli avvelenati. Alla risposta negativa di Garlen, Guntz fa esplodere la casa di Garlen. Alla fine della scena, Guntz viene ritratto mentre sta guidando la sua moto ed annuncia che troverà il colpevole della scomparsa di suo padre.
  • Garlen: diventa felice dopo aver vinto il torneo ma Huepow gli fa notare che ha vinto grazie alla macchina che ha utilizzato, così il torneo viene rifatto, stavolta mettendo a disposizione di tutti una macchina come quella di Garlen. Alla fine il cattivo non riesce a vincere il torneo.
  • Nahatomb: dato il grande successo del torneo appena disputato, decide di aprirlo al pubblico. Decide di mettere al suo posto un se stesso più carino esteticamente come mascotte e boss finale, convinto che avrebbe ottenuto ancora più successo. Proprio a causa della mascotte che si rivelò orripilante per i clienti, l'attività fallirà il giorno dopo.
  • Super Garlen: come nella sua forma normale è contento per la vittoria ottenuta ma Huepow gli fa notare che ha vinto grazie alla parola "super" davanti al nome. Così Huepow decide di far disputare nuovamente il torneo, stavolta permettendo ai giocatori di vestirsi da supereroi e di iscriversi con la parola "super" davanti al nome. Alla fine del torneo, Garlen viene sconfitto dai partecipanti.

Retroscena svelati dal gioco[modifica | modifica sorgente]

Nel gioco si scoprono diverse informazioni riguardanti i personaggi che popolano il mondo di Klonoa. In particolare sono presenti il primo incontro tra Popka e Lolo, quest'ultima addotta Popka quando era ancora un cucciolo abbandonato sulla strada e Guntz che è alla ricerca di un killer dagli artigli avvelenati che è collegato alla scomparsa del padre. Solo in Klonoa Heroes: Legend of the Star Medal si scoprirà che il killer in questione è Janga, responsabile dell'assassinio di Butz, il padre di Guntz quando ancora quest'ultimo era un bambino.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nonostante questo gioco non sia canonico alla serie principale, vengono svelati diversi retroscena della storia principale.
  • È il primo gioco della serie ad introdurre doppiatori di sei lingue diverse (giapponese, francese, tedesco, italiano, spagnolo ed inglese).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]