Industria mineraria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'industria mineraria si occupa dell'estrazione di minerali di valore o di altri materiali geologici dalla Terra, solitamente (ma non sempre) da un giacimento, da un filone o da uno strato di carbone. I materiali comunemente coperti dall'industria mineraria includono il ferro, il carbone, il rame, i diamanti, la bauxite, l'oro, il piombo, il manganese, il magnesio, il nickel, il fosfato, il platino, il salgemma, l'argento, lo stagno, il titanio, l'uranio e lo zinco. Altri materiali particolarmente utili che vengono estratti sono l'argilla, la sabbia, la cenere, la ghiaia, il granito e il calcare. Qualsiasi materiale che non possa essere ottenuto da lavorazioni agricole deve essere ottenuto tramite l'industria mineraria. L'industria mineraria include anche l'estrazione del petrolio, del gas naturale e anche di falde acquifere.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La miniera più antica conosciuta negli annali archeologici è la "Grotta del leone" nello Swaziland. In questo sito, che è stato datato al carbonio vecchio di 43.000 anni, gli uomini del paleolitico hanno cercato l'ematite, un minerale dal contenuto ferroso, che probabilmente veniva macinato per produrre l'ocra dal pigmento rosso.

Siti di un'età simile in cui gli uomini di Neanderthal potrebbero aver estratto della pietra focaia per armi e attrezzi trovati in Ungheria.

Un'altra antica attività mineraria era la miniera di turchese gestita dagli antichi Egizi a Wady Maghareh nella penisola del Sinai. Il turchese veniva anche scavato nell'America pre-colombiana nel distretto minerario dei Cerillos nel Nuovo Messico, dove una massa rocciosa di 60 m di profondità e 90 m di larghezza è stata spostata con attrezzi in pietra; la zona mineraria copre una superficie di 81 km².

La polvere da sparo nera nell'industria mineraria fu usata per la prima volta in miniere ad effetto Bartolomej sotto la città di Banská Štiavnica in Slovacchia nel 1627. Ci sono circa 100 km di gallerie sotto questa cittadina scavati in circa 1000 anni.

Tecniche minerarie[modifica | modifica sorgente]

Le tecniche minerarie possono essere divise in due tipi di estrazione essenziali:

  1. miniera di superficie
  2. miniera sotterranea

Metallurgia estrattiva[modifica | modifica sorgente]

La scienza della metallurgia estrattiva è lo studio dei benefici e dell'estrazione di metalli e minerali di valore dai loro giacimenti. Sebbene la metallurgia estrattiva sia totalmente onnicomprensiva, la lavorazione mineraria o rivestimento minerario è spesso il termine utilizzato per lo studio della lavorazione del carbone, dei minerali industriali e delle pietre preziose, siccome questi non sono metalli.

Effetti sull'ambiente[modifica | modifica sorgente]

Le aziende minerarie moderne in molti paesi richiedono di seguire strette norme ambientali e di recupero, che assicurino che l'area mineraria sia tornata alla sua condizione originaria o addirittura ad una condizione ambientale pure migliore a quella precedente a quando l'industria mineraria abbia avuto luogo. I metodi minerari del passato hanno avuto (e i metodi usati in paesi con regolamentazioni ambientali blande continuano ad avere) effetti devastanti sulla salute pubblica e sull'ambiente. Il risultato può essere una concentrazione insolitamente alta di elementi chimici su un'area o una superficie significativamente più estesa. Unita agli effetti dell'acqua e dei nuovi 'canali' creati perché l'acqua possa attraversarli, scolano e sono a contatto con questi elementi chimici, una situazione tale che viene creata quando può aver luogo una contaminazione su larga scala.

Alcuni esempi di problemi di impatto ambientale dovuti a gestioni minerarie sono:

Tar Creek, un'area mineraria abbandonata a Picher in Oklahoma, che è ora sede del CERCLA, un'agenzia di protezione ambientale. L'acqua nella miniera è stata scolata in una falda acquifera, contaminandola con metalli quali il piombo e il cadmio. [1]
Scouriotissa, una miniera di rame a Cipro che è stata abbandonata. Della polvere contaminata fuoriesce da questa miniera contaminando l'aria.
Berkeley Lake, una miniera abbandonata a cielo aperto a Butte nel Montana che è stata riempita da acqua ora acida e velenosa.
Miniere della Britannia, una miniera di rame vicino a Vancouver, nel British Columbia. Il rame della miniera abbandonata viene lavato nel Howe Sound, inquinando così le acque del luogo. Ora non vi è più vita animale.

Sebbene queste idee sono state associate con alcune operazioni minerarie nel passato, le pratiche dell'industria mineraria moderna sono migliorate significativamente e sono soggette ad uno scrutinio ambientale ravvicinato. I problemi rimangono specialmente in quei paesi con regolamenti ambientali blandi o di rafforzamento.

Industria mineraria[modifica | modifica sorgente]

Mentre l'esplorazione e l'industria mineraria possono essere gestite a volte da singoli imprenditori o da piccole aziende, la maggior parte delle miniere moderne sono grandi aziende che richiedono grandi quantità di capitale per essere costituite. Di conseguenza l'industria è dominata da grandi imprese, spesso multinazionali e in larga parte di quotazione pubblica. Vedi anche Categoria:Società minerarie per un elenco.

Programmazione di progettazione mineraria[modifica | modifica sorgente]

Uno dei cambiamenti più drammatici nell'industria mineraria è stato il ruolo che sofisticati pacchetti di progettazione mineraria tridimensionale hanno avuto. Inizialmente compiti relativamente semplici - come rendere immagini grafiche di cavità perforate - voleva dire che divenne più facile per i supervisori, i geologi, i progettisti delle miniere, gli ingegneri minerari e altro staff tecnico per manipolare e visualizzare i dati. Comunque, in anni più recenti la gamma di attrezzi di progettazione mineraria integrata hanno voluto dire che i modelli di massa complicati possono essere costruiti per ottimizzare l'estrazione e la lavorazione delle risorse minerarie.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

ingegneria Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria