Guillermo Franco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guillermo Franco
GuillermoFranco0410.JPG
Dati biografici
Nome Guillermo Luis Franco Farcuason
Nazionalità Messico Messico
Altezza 182 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 29 gennaio 2013
Carriera
Squadre di club1
1995-2002 San Lorenzo San Lorenzo 96 (23)
2002-2006 Monterrey Monterrey 101 (48)
2006-2009 Villarreal Villarreal 81 (14)
2009-2010 West Ham West Ham 23 (5)
2011 Velez Sarsfield Vélez Sarsfield 18 (5)
2012 Pachuca Pachuca 12 (0)
2012 Chicago Fire Chicago Fire 3 (0)
Nazionale
2005-2010 Messico Messico 25 (7)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 gennaio 2011

Guillermo Luis Franco Farcuason – conosciuto anche col diminutivo Guille Franco – (Corrientes, 3 novembre 1976) è un ex calciatore argentino naturalizzato messicano, di ruolo attaccante.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Appartiene all'associazione no profit Atleti di Cristo, organizzazione cristiana-evangelica.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Gli inizi al San Lorenzo[modifica | modifica sorgente]

È nato calcisticamente nel San Lorenzo in Argentina, suo paese di nascita, dove, tra il 1995 e il 2002 mette a segno 23 reti in 95 gare, nonostante il suo ruolo non fosse quello di prima punta.

La consacrazione in Messico[modifica | modifica sorgente]

Franco viene ceduto nell'estate 2002 ai messicani del Monterrey, dove avviene la sua definitiva esplosione.

Impiegato da prima punta al centro dell'attacco dei Rayados, si rivela un rapinatore d'area infallibile: 63 gol in 119 partite totali fino al 2006 gli valgono numerosi riconoscimenti, come la vittoria nel Clausura 2003 della Primera División messicana e il titolo di capocannoniere nell' Apertura 2004 con 15 centri in 16 partite.

Le stagioni in Spagna[modifica | modifica sorgente]

La media-gol di Guille Franco in Messico non passa inosservata a diversi club europei e alla fine il Villarreal riesce ad acquistare il calciatore nel gennaio 2006.

I tre anni trascorsi in Spagna non permettono a Franco di mostrare le qualità messe in mostra in Messico, complice il fatto che col Submarino Amarillo non viene sempre impiegato come prima punta ed anche il fatto che per il posto in attacco era in lotta con gente del calibro di Diego Forlán e Nihat Kahveci prima e Jon Dahl Tomasson e Giuseppe Rossi poi.

Franco riesce comunque a segnare gol importanti, come quello contro il Celta de Vigo che permette alla sua squadra di qualificarsi alla Coppa UEFA.

Al West Ham e il ritorno in Argentina[modifica | modifica sorgente]

Rescisso il contratto con gli spagnoli, Franco si accorda il 17 settembre 2009 con il West Ham a parametro zero per una stagione. Con gli Hammers Franco riesce a disputare una stagione condita da 5 gol in 23 presenze. Il primo gol lo sigla il 31 ottobre 2009 nella gara pareggiata 2-2 contro il Sunderland e il 24 aprile 2010 fornisce l'assist a Scott Parker per il gol del 3-2 contro il Wigan.

A fine campionato il West Ham dichiara Franco libero di trovarsi un nuovo club.[senza fonte]

L'attaccante messicano rimane libero da vincoli contrattuali fino al gennaio 2011, quando il Velez Sarsfield gli offre un contratto fino al termine della stagione. Segna al suo debutto il gol del 2-2 contro l'Independiente del Clausura entrando nel secondo tempo al posto di Santiago Silva, cui seguiranno nel resto della stagione altri 4 gol. Anche in Coppa Libertadores 2011 riesce a timbrare il cartellino dei marcatori contro il Libertad su rigore per il 4-2 finale.

Il ritorno in Messico e l'avventura negli States[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver lasciato il Velez Sarsfield passa al Pachuca nel gennaio 2012, tornando in Messico dopo diverse stagioni trascorse soprattutto in Europa. Non riesce ad esprimersi al meglio nella squadra messicana, pertanto decide di tentare l'avventura negli Stati Uniti giocando con i Chicago Fire. Il 29 gennaio 2013 annuncia il suo ritiro dal calcio giocato.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ha esordito nella nazionale messicana l'8 ottobre 2005 contro Guatemala, partita nella quale ha segnato un gol e fatto due assist.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Stagione Club Serie Pres. Reti
1995-1996 San Lorenzo San Lorenzo Apertura/Clausura 3 0
1996-1997 San Lorenzo San Lorenzo Apertura/Clausura 6 0
1997-1998 San Lorenzo San Lorenzo Apertura/Clausura 10 1
1998-1999 San Lorenzo San Lorenzo Apertura/Clausura 6 0
1999-2000 San Lorenzo San Lorenzo Apertura/Clausura 26 10
2000-2001 San Lorenzo San Lorenzo Apertura/Clausura 19 7
2001-2002 San Lorenzo San Lorenzo Apertura/Clausura 26 5
2002-2003 Monterrey Monterrey Primera División messicana 33 10
2003-2004 Monterrey Monterrey Primera División messicana 30 12
2004-2005 Monterrey Monterrey Primera División messicana 22 17
2005-gen. 2006 Monterrey Monterrey Primera División messicana 16 9
gen.-giu. 2006 Villarreal Villarreal Primera División spagnola 12 4
2006-2007 Villarreal Villarreal Primera División spagnola 27 2
2007-2008 Villarreal Villarreal Primera División spagnola 24 8
2008-2009 Villarreal Villarreal Primera División spagnola 18 0
2009-2010 West Ham West Ham Premier League 23 5
Totale carriera 301 90

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

San Lorenzo: Clausura 2001
San Lorenzo 2001

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]