Ángel Reyna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ángel Reyna
Angel Reyna.jpg
Dati biografici
Nome Ángel Eduardo Reyna Martínez
Nazionalità Messico Messico
Altezza 168 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Pachuca Pachuca
Carriera
Giovanili
2002-2005 America América
Squadre di club1
2005-2009 San Luis San Luis 64 (10)
2007-2008 Necaxa Necaxa 32 (3)
2009-2011 America América 89 (27)
2011- Monterrey Monterrey 39 (7)
2013 Pachuca Pachuca
Nazionale
2010- Messico Messico 13 (0)
Palmarès
CONCACAF - Gold Cup.svg  Gold Cup
Oro USA 2011
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 dicembre 2012

Ángel Eduardo Reyna Martínez (Aguascalientes, 19 settembre 1984) è un calciatore messicano, centrocampista del Pachuca in prestito dal Monterrey.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Anche se ha giocato nelle giovanili del Club América, ha fatto il suo debutto professionale con il San Luis FC il 31 luglio 2005. Ha segnato il suo primo gol in Primera División contro gli UNAM Pumas il 5 febbraio 2006.

Il 18 dicembre 2009 firma un contratto con il Club América, il club dove era nato come un calciatore, per il torneo di Clausura 2009. Nel Bicentenario 2010, con l'infortunio a lungo termine di Salvador Cabañas, è diventato un giocatore di riferimento per la squadra, segnando 7 gol in 16 presenze, il 9000º gol realizzato nella storia dello Stadio Azteca. Dopo aver lasciato la squadra delle Aquile, firma un contratto con il Monterrey. Dopo due anni con i Rayados viene inserito in uno scambio con i Chivas che coinvolge anche Omar Arellano; tuttavia Reyna non riesce a trovare un accordo con la squadra di Guadalajara e il suo passaggio salta, causando l'esclusione di Reyna dalla squadra e la sua mancata partecipazione al Mondiale per club. Il 19 dicembre 2012 passa infine in prestito secco semestrale al Pachuca, sperando di riottenere la convocazione in Nazionale.[1][2]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nei primi mesi del 2010, è stato chiamato da Javier Aguirre a svolgere una serie di amichevoli contro la Bolivia, la Corea del Nord e l'Islanda, giocando come sostituto di ogni partita con prestazioni discrete.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

2011

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Ángel Reyna in National-football-teams.com, National Football Teams.
  • (ES) Ángel Reyna in MedioTiempo.com, Grupo Expansión.