Greg Rusedski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Greg Rusedski
Greg rusedski.jpg
Dati biografici
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Altezza 193 cm
Peso 90 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Dati agonistici
Ritirato 2007
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 436 - 287
Titoli vinti 15
Miglior ranking 4 (6 ottobre 1997)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 4T 2001
Francia Roland Garros 4T 1999
Regno Unito Wimbledon QF 1997
Stati Uniti US Open F 1997
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 3T (1996)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 63 - 53
Titoli vinti 3
Miglior ranking 63 (19 giugno 1995)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Gregory, "Greg" Rusedski (Montréal, 6 settembre 1973) è un ex tennista canadese, naturalizzato britannico nel 1995.

Mancino, dotato di un ottimo e potentissimo servizio ad uscire, Rusedski ha offerto le sue migliori prestazioni sui campi veloci, in particolare sull'erba. Dall'anno del suo esordio tra i professionisti (1989), Rusedski ha vinto in totale 436 partite, conquistando 15 successi nei tornei dell'ATP. Il 6 ottobre 1997 ha raggiunto il numero 4 delle classifiche mondiali (suo best ranking).

Il primo risultato di rilievo furono gli ottavi di finale raggiunti a Wimbledon nel 1995, sconfitto poi da Pete Sampras. Nel 1997, sempre nel torneo londinese, si spinse fino ai quarti di finale ma soprattutto arrivò in finale agli US Open, dove perse in 4 set da Patrick Rafter. Nel 1998 vinse il Paris Masters, sconfiggendo in finale Pete Sampras. Infine nel 1999 si aggiudicò la Grand Slam Cup, vincendo in finale contro il tedesco Tommy Haas. Nel suo palmares si conta anche la finale ad Indian Wells del 1998 (sconfitto da Marcelo Ríos).

Nel 2007, dopo un lungo calvario dovuto a continui guai fisici, Rusedski ha annunciato il suo ritiro dalle competizioni.

Viene considerato il miglior tennista inglese di sempre, al pari di Tim Henman.

Titoli (17)[modifica | modifica sorgente]

Vittorie in singolare (15)[modifica | modifica sorgente]

Data Torneo Superficie Avversario della finale Risultato
1. 11 luglio 1993 Newport, USA Erba Javier Frana (Argentina) 7-5 6-7(7) 7-6(5)
2. 30 aprile 1995 Seul, Corea del Sud Cemento Lars Rehmann (Germania) 6-4 3-1 RIT.
3. 13 ottobre 1996 Pechino, Cina Sintetico Martin Damm (Repubblica Ceca) 7-6(5) 6-4
4. 22 giugno 1997 Nottingham, Gran Bretagna Erba Karol Kučera (Slovacchia) 6-4 7-5
5. 5 ottobre 1997 Basilea, Svizzera Sintetico Mark Philippoussis (Australia) 6-3 7-6(6) 7-6(3)
6. 22 febbraio 1998 Anversa, Belgio Cemento Marc Rosset (Svizzera) 7-6(3) 3-6 6-1 6-4
7. 8 novembre 1998 Paris Masters, Francia Sintetico Pete Sampras (USA) 6-4 7-6(4) 6-3
8. 3 ottobre 1999 Grand Slam Cup, Monaco, Germania Cemento Tommy Haas (Germania) 6-3 6-4 6-7(5) 7-6(5)
9. 17 ottobre 1999 Vienna, Austria Cemento Nicolas Kiefer (Germania) 6-7(5) 2-6 6-3 7-5 6-4
10. 4 marzo 2001 San Jose, USA Cemento Andre Agassi (USA) 6-3 6-4
11. 13 gennaio 2002 Auckland, Nuova Zelanda Cemento Jérôme Golmard (Francia) 6-7(0) 6-4 7-5
12. 18 agosto 2002 Indianapolis, USA Cemento Félix Mantilla (Spagna) 6-7(6) 6-4 6-4
13. 22 giugno 2003 Nottingham, Gran Bretagna Erba Mardy Fish (USA) 6-3 6-2
14. 11 luglio 2004 Newport, USA Erba Alexander Popp (Germania) 7-6(5) 7-6(2)
15. 10 luglio 2005 Newport, USA Erba Vince Spadea (USA) 7-6(3) 2-6 6-4

Vittorie in doppio (2)[modifica | modifica sorgente]

No. Data Torneo Superficie Partner Avversari in finale Punteggio
1. 1996 Bournemouth, Gran Bretagna Cemento Germania Marc-Kevin Goellner Francia Rodolphe Gilbert e Portogallo Nuno Marques 6–3 7–6
2. 1999 Londra, Gran Bretagna Sintetico Regno Unito Tim Henman Zimbabwe Byron Black e Sudafrica Wayne Ferreira 6–3 7–6

Sconfitte in finale (14)[modifica | modifica sorgente]

Singolare (12)[modifica | modifica sorgente]

No. Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 25 ottobre, 1993 Pechino, Cina Sintetico Stati Uniti Michael Chang 7–6, 6–7, 6–4
2. 22 maggio, 1995 Coral Springs, Stati Uniti Terra rossa Australia Todd Woodbridge 6–4, 6–2
3. 3 febbraio, 1997 Zagabria, Croazia Sintetico Croazia Goran Ivanišević 7–6, 4–6, 7–6
4. 17 febbraio, 1997 San Jose, Stati Uniti Cemento (i) Stati Uniti Pete Sampras 3–6, 5–0, ret.
5. 8 settembre, 1997 U.S. Open, New York Cemento Australia Patrick Rafter 6–3, 6–2, 4–6, 7–5
6. 13 ottobre, 1997 Vienna, Austria Sintetico Croazia Goran Ivanišević 3–6, 6–7, 7–6, 6–2, 6–3
7. 9 febbraio, 1998 Spalato, Croazia Sintetico Croazia Goran Ivanišević 7–6, 7–6
8. 16 marzo, 1998 Indian Wells, Stati Uniti Cemento Cile Marcelo Ríos 6–3, 6–7, 7–6, 6–4
9. 5 ottobre, 1998 Tolosa, Francia Cemento (i) Paesi Bassi Jan Siemerink 6–4, 6–4
10. 1 marzo, 1999 Londra, Gran Bretagna Sintetico Paesi Bassi Richard Krajicek 7–6, 6–7, 7–5
11. 30 agosto, 1999 Boston, Stati Uniti Cemento Russia Marat Safin 6–4, 7–6
12. 18 ottobre, 2004 Mosca, Russia Sintetico Russia Nikolaj Davydenko 3–6, 6–3, 7–5

Doppio (2)[modifica | modifica sorgente]

No. Data Torneo Superficie Partner Avversari in finale Punteggio
1. 1994 Vienna, Austria Cemento Austria Alex Antonisch Stati Uniti Mike Bauer e Rep. Ceca David Rikl 6–3 7–6
2. 1995 Copenaghen, Danimarca Sintetico Francia Guillaume Raoux Stati Uniti Mark Keil e Svezia Peter Nyborg 6–3 7–6

Risultati nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica sorgente]

Torneo 2006 2005 2004 2003 2002 2001 2000 1999 1998 1997 1996 1995 1994 1993
Australian Open - 2T 1T - 3T 4T - 2T 3T 1T 1T 3T 1T -
Roland Garros 1T 1T - 1T - 2T 1T 4T 1T 1T 2T - 3T -
Wimbledon 1T 2T 2T 2T 4T 4T 1T 4T 1T QF 2T 4T 2T 1T
US Open 1T 1T 1T 1T 3T 3T 2T 4T 3T F 1T 1T 1T -

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]