Galleria nazionale d'arte antica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 41°54′13″N 12°29′25″E / 41.903611°N 12.490278°E41.903611; 12.490278

Galleria nazionale d'arte antica, Palazzo Barberini
Bernini PalazzoBarberini.jpg
Tipo Pittura, Scultura
Indirizzo via delle Quattro Fontane, 13 - 00184 Roma
Sito Sito istituzionale

La Galleria nazionale d'arte antica, è una istituzione museale di Roma, articolata in due distinte sedi espositive, una a Palazzo Barberini e l'altra a Palazzo Corsini.

Il palazzo Barberini fu progettato per papa Urbano VIII da Carlo Maderno (1556–1629) sulla precedente collocazione di Villa Sforza. Il soffitto del salone centrale fu decorato da Pietro da Cortona con il panegirico Allegoria della Divina Provvidenza e del potere Barberini per glorificare la famiglia Barberini.

Il palazzo Corsini, noto in precedenza come Palazzo Riario, è un edificio del XV secolo risistemato nel XVIII secolo dall'architetto Ferdinando Fuga per il cardinale Neri Maria Corsini.

La collezione della galleria comprende lavori di Gian Lorenzo Bernini, Caravaggio, Van Dyck, Hans Holbein, Beato Angelico, Nicolas Poussin, El Greco, Raffaello, Tiepolo, Tintoretto, Rubens, Murillo, Jusepe de Ribera e Tiziano.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Palazzo Barberini[modifica | modifica wikitesto]

Palazzo Corsini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]