G-Dragon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
G-Dragon
Nazionalità Corea del Sud Corea del Sud
Genere K-pop
Comedy rap
Rhythm and blues
Synth pop
Rap
Periodo di attività 2006 – in attività
Etichetta YG Entertainment(Corea del Sud), Universal Music Japan(Giappone)
Gruppo attuale Big Bang
Album pubblicati 3
Sito web

G-Dragon, pseudonimo di Kwon Ji Yong ( 권지용?) (Seul, 18 agosto 1988), è un cantante sudcoreano, membro della boy band Big Bang.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dopo sei anni di addestramento con l'etichetta discografica YG Entertainment, G-Dragon ha debuttato ufficialmente come leader ed uno dei due rapper della boy band sudcoreana Big Bang. G-Dragon è inoltre spesso coinvolto nella scrittura, nella composizione e nella produzione di molti del brani musicali dei Big Bang. fra cui Lies, Last Farewell e Haru Haru, canzone quest'ultima molto amata dai V.I.P, nome con cui vengono chiamati i fan della band sudcoreana.

Nel 2009 ha inoltre debuttato come solista, pubblicando l'album, "Heartbreaker", poi pubblica un album con l'altro rapper del gruppo, T.O.P, riscuotendo molto successo con canzoni come "High High", "Knock out" e "Baby Goodnight." Nel 2012 continua con i BIGBANG il lavoro pubblicando canzoni come Fantastic Baby, presentata poi sullo speciale YG on AIR e il cui video ha già raggiunto oltre novanta milioni di visualizzazioni su Youtube. Anche la carriera da solista va a gonfie vele, e nel 2012 pubblica canzoni di forte successo come Crayon, That XX e One of a Kind. Nel 2013 annuncia l'imminente pubblicazione del suo nuovo album COUP D'ETAT, di cui alcuni singoli sono già ascoltabili su Youtube con tanto di video ufficiale, e in pochi mesi hanno già raggiunto un cospicuo numero di visualizzazioni, come "Crooked", girato interamente a Londra, "Coup D'Etat" che da il titolo all'album e "Who You" girato con mille fan. Nello stesso anno partecipa al suo primo tour mondiale da solista, dopo quello con la sua band nel 2012. G-Dragon inoltre è considerato un'icona fashion anche in Europa, posando spesso su riviste di moda di un certo calibro come "Vogue." Heartbreaker[1], da cui è stato estratto il singolo omonimo, giunto alla prima posizione dei singoli più venduti in Corea. Anche l'album è stato uno dei dischi più venduti dell'anno, con oltre 200.000 copie vendute[2][3], e la vittoria del Mnet Asian Music Awards come "Album dell'anno"[4]. Tuttavia Heartbreaker ha creato anche alcune polemiche intorno all'artista, incluse varie accuse di plagio[5][6]. Dopo quasi un anno di pausa, G-Dragon ed il compagno di gruppo, T.O.P hanno collaborato alla realizzazione dell'album GD & TOP, pubblicato nel 2010[7]. Dall'album sono stati estratti tre singoli: High High, Oh Yeah, e Knock Out[8], tutti e tre giunti fra le prime tre posizioni della classifica Gaon chart[9][10], ed High High arrivato sino alla prima posizione.[11] Anche l'album ha debuttato alla prima posizione[12] con preordini di 200,000 copie.[13].Nell'album "Recess" di Skrillex collabora nella traccia Dirty Vibe.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

  • This Love (2007)
  • Naman Barabwa Part 2 (2008)
  • But I Love U (2009)
  • Heartbreaker (2009)
  • Breathe (2009)
  • Butterfly (2009)
  • A Boy (2009)
  • High High (con T.O.P) (2010)
  • Oh Yeah (con T.O.P) (2010)
  • Knock Out (con T.O.P) (2010)
  • One Of A Kind (2012)
  • That XX (2012)
  • Crayon (2012)
  • Michi Go! (2013)
  • Crooked(2013)
  • Who you?(2013)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ G-Dragon Vol. 1 - Heartbreaker, Yes Asia. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  2. ^ Seo Tai-ji Tops Album Sales, The Korea Times, 18 settembre 2009. URL consultato il 30 settembre 2009.
  3. ^ Kim, Jessica, G-Dragon album designated as harmful media content, 10Asiae, 3 novembre 2009. URL consultato il 21 gennaio 2011.
  4. ^ Han, Sang-Hee, Music Awards Has Fresh Yet Disappointing Start, The Korea Times, 22 novembre 2009. URL consultato il 13 dicembre 2009.
  5. ^ Cho, Jae-hyon, YG Hits Sony Over Plagiarism Allegations, The Korea Times, 25 settembre 2009. URL consultato il 29 settembre 2009.
  6. ^ Lee, Sung-moo, Is Plagiarism a New Genre?, The Korea Times, 28 ottobre 2009. URL consultato il 7 novembre 2009.
  7. ^ G-Dragon and Top to Release Duet Album in December, KBS World, 30 novembre 2010. URL consultato il 20 gennaio 2011.
  8. ^ Hong, Lucia, Big Bang unit G-Dragon and T.O.P release third title track, 10Asiae, 24 dicembre 2010. URL consultato il 20 gennaio 2011.
  9. ^ Kim, Heidi, IU "Good Day" stays atop Gaon chart for 4th week, 10Asiae, 6 gennaio 2011. URL consultato il 20 gennaio 2011.
  10. ^ Kim, Heidi, IU's "Good Day" takes charge of Mnet chart for 4th week, 10Asiae, 4 gennaio 2011. URL consultato il 20 gennaio 2011.
  11. ^ Big Bang duo on TV today, The Korea JoongAng Daily, 13 gennaio 2011. URL consultato il 20 gennaio 2011.
  12. ^ (KO) Gaon Chart Search: GD & TOP, Korea Music Content Industry Association. URL consultato il 31 ottobre 2010.
  13. ^ (KO) '발매 D-2' GD·탑 유닛 첫앨범, 선주문만 '20만장' (GD&TOP’s album receives 200,000 pre-orders), Daum. URL consultato il 23 gennaio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]