Domenico Piemontesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Domenico Piemontesi
Domenico Piemontesi.jpg
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1938
Carriera
Squadre di club
1922 Gloria
1923 Atala
1924-1925 Ancora
1926 Alcyon-Dunlop Alcyon-Dunlop
1927 Bianchi Bianchi
1928 Bianchi Bianchi
Mifa
1929-1931 Bianchi Bianchi
1932 Gloria Gloria
Oscar Egg-Wolber
Génial Lucifer Génial Lucifer
1933 Génial Lucifer Génial Lucifer
1935 Maino Maino
1936-1938 Bianchi Bianchi
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali
Bronzo Nürburgring 1927 In linea
 

Domenico Piemontesi (Boca, 11 gennaio 1903Borgomanero, 1 giugno 1987) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista dal 1922 al 1938, vinse undici tappa al Giro d'Italia e molte classiche del panorama italiano fra cui un Giro di Lombardia.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nel 1927 fu terzo ai primi Campionati del mondo professionisti, corsi al Nürburgring, alle spalle di Alfredo Binda e Costante Girardengo.

Vinse il Giro di Lombardia del 1930, ma venne squalificato per irregolarità commesse nella volata, e vi si impose nuovamente nel 1933, terminando secondo nel 1932 e 1934. Partecipò due volte al Tour de France ma si ritirò in entrambe le occasioni prima del termine della corsa. Fu protagonista di dodici edizioni del Giro d'Italia, in cui vinse undici tappe. Insieme a Learco Guerra vinse il Giro della Provincia di Milano a cronometro nel 1936. Sue furono anche le seguenti classifiche italiane: Tre Valli Varesine del 1932, Giro dell'Emilia e Milano-Modena del 1927.

Fu medaglia d'argento al Campionato italiano del 1927 e medaglia di bronzo nel 1929. Terzo, infine, si è piazzato nella Milano-Sanremo del 1927 conclusasi con la vittoria di Pietro Chesi su Binda.

Fu poi direttore sportivo di corridori quali Fornara e Gastone Nencini.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Tre Valli Varesine
Coppa Ucat
Genova-Ventimiglia
Coppa Azzini
Coppa Giubileo
Trofeo Morgnani-Ridolfi
Giro del Piemonte
Prova su pista Giro della Provincia di Milano (con Pietro Linari)
Prova dell'australiana Giro della Provincia di Milano (con Pietro Linari)
1ª tappa Giro d'Italia (Milano > Torino)
2ª tappa Giro d'Italia (Torino > Genova)
4ª tappa Giro d'Italia (Lucca > Grosseto)
Giro dell'Emilia
Milano-Modena
1ª tappa Giro d'Italia (Milano > Trento)
6ª tappa Giro d'Italia (Foggia > Napoli)
7ª tappa Giro d'Italia (Napoli > Roma)
9ª tappa Giro d'Italia (Pistoia > Modena)
12ª tappa Giro d'Italia (Torino > Milano)
12ª tappa Giro d'Italia (La Spezia > Parma)
5ª tappa Giro d'Italia (Catanzaro > Cosenza)
Tre Valli Varesine
Giro di Lombardia
Prova su strada Giro della Provincia di Milano (con Learco Guerra)
Classifica finale Giro della Provincia di Milano (con Learco Guerra)
1ª tappa Tour de Suisse (Zurigo > Davos)
2ª tappa Giro d'Italia (Cremona > Mantova)
Prova dell'australiana Giro della Provincia di Milano (con Giuseppe Olmo)

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi giri[modifica | modifica sorgente]

1923: ritirato
1926: ritirato
1927: ritirato
1928: 20º
1929: 2º
1930: 11º
1931: ritirato
1932: ritirato
1933: 3º
1934: 7º
1935: 42º
1936: 6º
1937: 34º
1930: ritirato (10ª tappa)
1933: ritirato (9ª tappa)

Classiche[modifica | modifica sorgente]

1927: 3º
1930: 3º
1931: 3º
1922: 12º
1926: 6º
1930: 4º
1932: 2º
1933: vincitore
1934: 3º
1935: 12º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Parigi 1924 - In linea: 10º
Nürburgring 1927 - In linea: 3º
Zurigo 1929 - In linea: 9º

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]