Distretto non metropolitano dell'Inghilterra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Distretto non-metropolitano (spesso chiamato soltanto distretto o distretti extra-urbani, in inglese shire districts) è l'ente locale di base della struttura amministrativa dell'Inghilterra. La caratteristica dei distretti non-metropolitani è quella di essere inclusi in una contea amministrativa che esercita su di essi i poteri provinciali. I distretti non-metropolitani assolvono alle funzioni che nell'Europa continentale sono proprie dei municipi ma, a differenza di questi, sono considerevolmente più estesi, essendosi evoluti dalle pievi e non dalle parrocchie.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

I distretti non-metropolitani sono suddivisioni delle contee non-metropolitane ad esse subordinati, formando con esse un doppio livello di governo. Le contee shire hanno un consiglio di contea ed anche i vari distretti con un loro consiglio. Le funzioni dei governi locali sono spartite tra i consigli di contea e di distretto, fino al livello al quale esse possano essere espletate efficientemente:

Molti distretti contengono a loro volte una suddivisione in parrocchie civili. Ciò non inficia tuttavia il carattere basilare dei distretti, dato che le parrocchie non hanno alcun potere garantito dalla legge, ma assumono solo quei limitati poteri che gli venissero affidati da ogni singolo distretto, essendo anche possibile che nello stesso distretto ci siano parrocchie con consigli effettivi, ed altre parrocchie con funzioni puramente consultive.

Status[modifica | modifica wikitesto]

Molti distretti hanno lo status di borough o borgo, il che significa che il consiglio locale è chiamato Borough Council o Consiglio del borgo, invece di District Council o Consiglio di distretto, dandogli il diritto di nominare un Mayor o Sindaco. Alcuni distretti come Oxford o Exeter hanno lo status di city o città, anche se questo non dà alcun potere in più ai consigli locali oltre che il titolo di City Council o Consiglio cittadino. Non vale il discorso inverso: non tutti i consigli di borgo o di città, infatti, sono distretti non-metropolitani.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Inghilterra[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1899 l'Inghilterra è stata divisa in distretti rurali, urbani, municipali, di contea e metropolitani. Questo sistema è stato abolito dall'Atto del Governo Locale 1972.

I distretti non-metropolitani sono stati creati da questa legge nel 1974, quando l'Inghilterra al di fuori della Grande Londra fu divisa in Contee metropolitane e non-metropolitane. Quelle metropolitane furono suddivise in borghi metropolitani, mentre quelle non-metropolitane furono suddivise in distretti non-metropolitani. I borghi metropolitani avevano più potere rispetto alle loro controparti non-metropolitane.

Inizialmente esistevano 296 distretti non-metropolitani, ma una legge degli anni novanta stabilì che un gran numero di grandi distretti diventassero unitary authorities o autorità unitarie, le quali combinano le funzioni delle contee e dei distretti. Attualmente esistono 284 distretti non-metropolitani, contando anche quelli che sono autorità unitarie, più l'Isola di Wight.

Scozia e Galles[modifica | modifica wikitesto]

In Galles è esistito tra il 1974 e il 1996 un sistema di governo locale a doppio livello praticamente identico a quello inglese (vedi Suddivisioni del Galles). Nel 1996 questo sistema è stato abolito e rimpiazzato interamente da autorità unitarie, con un sistema di governo locale ad un livello, responsabile per tutti i servizi locali. Dato che le aree del Galles e dell'Inghilterra sono state separate per legge, e che non ci sono aree metropolitane gallesi, il termine distretto non-metropolitano non viene applicato in Galles.

Un sistema simile esisteva in Scozia, che, divisa in regioni e distretti nel 1975, dal 1996 segue un sistema interamente unitario.

Elenco delle contee e dei distretti[modifica | modifica wikitesto]

Quello che segue è un elenco delle contee shire e dei loro distretti shire, ovvero dei distretti non-metropolitani. Alcune contee contengono autorità unitarie escluse dalla lista, come la contea Berkshire senza un consiglio di contea, e le contee Herefordshire, Isola di Wight e Rutland che non hanno distretto.

Per una lista completa dei distretti di tutti i tipi incluso le autorità unitarie, distretti metropolitani e borghi di Londra, vedasi la voce "Distretti d'Inghilterra".

Contea Distretti

(escluse le Autorità Unitarie)

Bedfordshire Bedford - Mid Bedfordshire - South Bedfordshire
Bristol Bristol
Buckinghamshire South Bucks - Chiltern - Wycombe - Aylesbury Vale
Cambridgeshire Cambridge - South Cambridgeshire - Huntingdonshire - Fenland - East Cambridgeshire
Cheshire Ellesmere Port and Neston - Chester - Crewe and Nantwich - Congleton - Macclesfield - Vale Royal
Cornovaglia Penwith - Kerrier - Carrick - Restormel - Caradon - North Cornwall
Cumbria Barrow-in-Furness - South Lakeland - Copeland - Allerdale - Eden - Carlisle
Derbyshire High Peak - Derbyshire Dales - South Derbyshire - Erewash - Amber Valley - North East Derbyshire - Chesterfield - Bolsover
Devon Exeter - East Devon - Mid Devon - North Devon - Torridge - West Devon - South Hams - Teignbridge
Dorset Weymouth and Portland - West Dorset - North Dorset - Purbeck - East Dorset - Christchurch
Durham Durham - Easington - Sedgefield - Teesdale - Wear Valley - Derwentside - Chester-le-Street
East Sussex Hastings - Rother - Wealden - Eastbourne - Lewes
Essex Harlow - Epping Forest - Brentwood - Basildon - Castle Point - Rochford - Maldon - Chelmsford - Uttlesford - Braintree - Colchester - Tendring
Gloucestershire Gloucester - Tewkesbury - Cheltenham - Cotswold - Stroud - Forest of Dean
Hampshire Gosport - Fareham - Winchester - Havant - East Hampshire - Hart - Rushmoor - Basingstoke and Deane - Test Valley - Eastleigh - New Forest
Hertfordshire Three Rivers - Watford - Hertsmere - Welwyn Hatfield - Broxbourne - East Hertfordshire - Stevenage - North Hertfordshire - St Albans - Dacorum
Kent Dartford - Gravesham - Sevenoaks - Tonbridge and Malling - Tunbridge Wells - Maidstone - Swale - Ashford - Shepway - City of Canterbury - Dover - Thanet
Lancashire West Lancashire - Chorley - South Ribble - Fylde - Preston - Wyre - Lancaster - Ribble Valley - Pendle - Burnley - Rossendale - Hyndburn
Leicestershire Charnwood - Melton - Harborough - Oadby and Wigston - Blaby - Hinckley and Bosworth - North West Leicestershire
Lincolnshire Lincoln - North Kesteven - South Kesteven - South Holland - Boston - East Lindsey - West Lindsey
Norfolk Norwich - South Norfolk - Great Yarmouth - Broadland - North Norfolk - King's Lynn and West Norfolk - Breckland
Northamptonshire South Northamptonshire - Northampton - Daventry - Wellingborough - Kettering - Corby - East Northamptonshire
Northumberland Blyth Valley - Wansbeck - Castle Morpeth - Tynedale - Alnwick - Berwick-upon-Tweed
North Yorkshire Selby - Harrogate - Craven - Richmondshire - Hambleton - Ryedale - Scarborough
Nottinghamshire Rushcliffe - Broxtowe - Ashfield - Gedling - Newark and Sherwood - Mansfield - Bassetlaw
Oxfordshire Oxford - Cherwell - South Oxfordshire - Vale of White Horse - West Oxfordshire
Shropshire North Shropshire - Bridgnorth - Shrewsbury and Atcham - South Shropshire - Bridgnorth
Somerset South Somerset - Taunton Deane - West Somerset - Sedgemoor - Mendip
Staffordshire Tamworth - Lichfield - Cannock Chase - South Staffordshire - Stafford - Newcastle-under-Lyme - Staffordshire Moorlands - East Staffordshire
Suffolk Ipswich - Suffolk Coastal - Waveney - Mid Suffolk - Babergh - St Edmundsbury - Forest Heath
Surrey Spelthorne - Runnymede - Surrey Heath - Woking - Elmbridge - Guildford - Waverley - Mole Valley - Epsom and Ewell - Reigate and Banstead - Tandridge
Warwickshire North Warwickshire - Nuneaton and Bedworth - Rugby - Stratford-on-Avon - Warwick
West Sussex Worthing - Arun - Chichester - Horsham - Crawley - Mid Sussex - Adur
Wiltshire Salisbury - West Wiltshire - Kennet - North Wiltshire
Worcestershire Worcester - Malvern Hills - Wyre Forest - Bromsgrove - Redditch - Wychavon
Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito