Durham (contea)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
County Durham
Contea cerimoniale e (più piccola) non metropolitana
County Durham – Bandiera
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Nord Est
Amministrazione
Capoluogo Durham
Governo Durham County Council (Laburista)
Territorio
Coordinate
del capoluogo
54°46′N 1°34′W / 54.766667°N 1.566667°W54.766667; -1.566667 (County Durham)Coordinate: 54°46′N 1°34′W / 54.766667°N 1.566667°W54.766667; -1.566667 (County Durham)
Superficie 2 676 km²
Abitanti 493 470
Densità 184,41 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+0
ISO 3166-2 GB-DUR
Codice ONS 20
Rappresentanza parlamentare
Cartografia

County Durham – Localizzazione

Sito istituzionale

Durham (pronuncia [dʌrəm]) è una contea dell'Inghilterra del nord-est.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La contea confina a nord con le contee di Tyne and Wear e di Northumberland, ad ovest confina con la contea di Cumbria, a sud con il North Yorkshire ed a est è bagnata dal Mar del Nord. Larga parte del confine meridionale è segnato dal fiume Tees e buona parte di quello settentrionale dal fiume Derwent.
Il territorio dalla contea è diviso in due aree distinte. Ad ovest è prevalentemente collinoso essendo attraversato dalla catena orientale dei Pennini da cui scendono i fiumi Tees and Wear. Ad est viceversa è in parte ondulato e digradante verso una pianura costiera. In prossimità della costa sono situate le aree fortemente urbanizzate di Stockton-on-Tees, Billingham e Hartlepool. A nord di queste è situata la città di Peterlee poco distante dalla costa. Nell'entroterra, nella valle del Wear, è posto lo storico capoluogo di contea, la città di Durham, e le cittadine di Chester-le-Street e Bishop Auckland. Più a sud incontriamo Newton Aycliffe e all'estremo sud, sul fiume Tees sorge il grosso centro urbano di Darlington.

Divisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La contea è divisa nei seguenti distretti: City of Durham, Easington, Sedgefield, Teesdale, Wear Valley, Derwentside e Chester-le-Street.

Hartlepool, Darlington e la parte posta a nord del fiume Tees di Stockton-on-Tees costituiscono delle unitary authority indipendenti, facenti parte della contea prevalentemente per motivi cerimoniali.

Suddivisioni[modifica | modifica wikitesto]

Durham Ceremonial Numbered.png
  1. City of Durham
  2. Easington
  3. Sedgefield
  4. Teesdale
  5. Wear Valley
  6. Derwentside
  7. Chester-le-Street
  8. Hartlepool (autorità unitaria)
  9. Darlington (autorità unitaria)
  10. Stockton-on-Tees (autorità unitaria)*

* Solo la parte del borough di Stockton-on-Tees a nord del fiume Tees.

Luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Vista della cattedrale e del castello di Durham
  • Auckland Castle, residenza del vescovo di Durham a Bishop Auckland
  • Barnard Castle, imponente castello di origine normanna.
  • Beamish Museum, a Stanley museo all'aperto con ricostruzioni del 1913.
  • Bowes Museum, nel castello di Barnard ricco museo con, fra gli altri, dipinti di El Greco, Goya, Canaletto, Boucher e Fragonard.
  • Cascate di High Force e Low Force sul fiume Tees.
  • Castello e Cattedrale di Durham, Patrimonio dell'Umanità.
  • Causey Arch, ponte vicino Stanley. È il più antico ponte ferroviario al mondo costruito nel 1725-1726.
  • Chiesa di Escomb, vicino a Bishop Auckland, una delle più antiche chiese Anglo-Sassoni dell'Inghilterra fondata all'incirca nel 670.
  • Finchale Priory, non lontana da Durham
  • Hamsterley Forest
  • Locomotion Railway Museum, museo con una collezione di 60 locomotive a Shildon, sezione del National Railway Museum.
  • Raby Castle, vicino Staindrop uno dei più grandi castelli disabitati d'Inghilterra, con ricchi interni del XVIII e del XIX secolo.
  • Tanfield Railway, ferrovia a vapore che in parte usa la linea del 1725 (a quel tempo con vagoni trainati da cavalli).

Folklore[modifica | modifica wikitesto]

Secondo leggende tradizionali del nord-est dell'Inghilterra, la contea di Durham sarebbe stata teatro delle vicende legate ad una mostruosa creatura denominata Lambton Worm all'epoca delle Crociate.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito