Dallas (serie televisiva 2012)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dallas
Dallasteaser.png
immagine tratta dalla sigla
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2012 – in produzione
Formato serie TV
Genere soap opera
Stagioni 3
Episodi 40
Durata 45 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Risoluzione 1080i
Colore colore
Audio Dolby Digital 5.1
Crediti
Ideatore David Jacobs (serie originale)
Cynthia Cidre (nuova serie)
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivo Cynthia Cidre, Michael M. Robin
Casa di produzione Warner Bros. Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 13 giugno 2012
Al in corso
Rete televisiva TNT
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 16 ottobre 2012
Al in corso
Rete televisiva Canale 5 (ep. 1-4, 11-in corso)
La 5 (ep. 5-10)
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 20 settembre 2013
Al in corso
Rete televisiva Mya
Opere audiovisive correlate
Originaria Dallas
Precedenti California
Altre L'alba di Dallas (film TV)
Il ritorno di J.R. (film TV)
La guerra degli Ewing (film TV)

Dallas è una serie televisiva statunitense di genere soap opera trasmessa dal 13 giugno 2012 sul network via cavo TNT.

Rappresenta un sequel dell'omonima popolare serie del 1978 ed è quindi incentrata sulla ricca famiglia Ewing, operante nel settore petrolifero e nell'allevamento industriale di bestiame. Nel cast sono presenti tre degli attori della serie originale: Larry Hagman (fino alla morte dell'attore), Patrick Duffy e Linda Gray, mentre Steve Kanaly, Charlene Tilton e Ken Kercheval compaiono come guest star.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Come la serie originale, Dallas segue le vicende della ricca famiglia texana degli Ewing, operante nel settore del petrolio e dell'allevamento industriale di bestiame, raccontando gli intrighi, le aspre rivalità e le lotte di potere tra i suoi membri. In particolare, le vicende ruotano attorno i cugini John Ross Ewing III, figlio di J.R. Ewing, e Christopher, figlio adottivo di Bobby Ewing.

Premessa[modifica | modifica sorgente]

J.R., ormai anziano, si trova in un istituto, malato di una depressione cronica che gli ha fatto perdere ogni interesse per gli affari, mentre Bobby scopre di avere un cancro e che dovrà operarsi per sopravvivere; tuttavia decide di nascondere la notizia a sua moglie Ann e a suo figlio adottivo Christopher, il quale sta tornando in Texas dalla Cina, dove conduce degli studi sulla ricerca di energie alternative, per sposare la sua fidanzata, Rebecca Sutter. Nel frattempo John Ross Ewing III, mentre sta trivellando a Southfork Ranch, trova un immenso giacimento di petrolio. Il ragazzo vorrebbe proseguire il lavoro, accrescere i guadagni della famiglia e riportare la Ewing Oil sulla cresta dell'onda, per dimostrare a se stesso e agli altri di essere all'altezza di suo padre; nel suo progetto è spalleggiato da Elena Ramos, figlia della cuoca degli Ewing, sua attuale fidanzata ed ex ragazza di Christopher. Ma Bobby e suo figlio si oppongono: Bobby ha promesso a Miss Ellie, sua madre, che nessuno avrebbe mai trivellato a Southfork Ranch, mentre Christopher vorrebbe indirizzare le attività di famiglia verso le energie alternative. Alle divergenze in affari si accompagna una forte rivalità tra i due cugini per via di Elena, la cui storia con Christopher è terminata a causa di una misteriosa e-mail che nessuno sa da chi sia stata spedita. Da ciò prendono il via una serie di vicende che portano i due cugini a scontrarsi in affari e in amore, trascinando in questo scontro anche gli altri membri della famiglia, a partire da Bobby e J.R., il quale, scosso dal figlio che cerca il suo aiuto, supera la sua depressione e ritorna in campo.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Dallas.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

La TNT ha rinnovato serie per una terza stagione che sarà composta da 15 episodi, come la precedente.

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 10 2012 2012
Seconda stagione 15 2013 2013-2014
Terza stagione 15 2014 2014-2015

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La dimora degli Ewing

Nel mese di settembre 2010 la TNT approvò la produzione di un episodio pilota, prodotto da Cynthia Cidre per la Warner Bros.[1], detentrice dei diritti della serie originale dal 1989, data in cui aveva acquisito la sua casa di produzione, la Lorimar[2].

Nel mese di dicembre 2010 furono avviati i contatti con tre degli attori presenti nel cast della serie originale: Larry Hagman, Patrick Duffy e Linda Gray[3]. Mentre con questi ultimi due si trovò subito un'intesa contrattuale, con Larry Hagman sorsero delle divergenze salariali[4] e la sua presenza venne quindi confermata solo due mesi più tardi[5]. I tre ripresero quindi i ruoli dei loro personaggi originali: il magnate J.R. Ewing per Larry Hagman, la moglie Sue Ellen per Linda Gray, e il fratello più giovane Bobby per Patrick Duffy[5]. Nel frattempo, nel mese di gennaio, vennero ingaggiati anche Jordana Brewster, interprete di Elena, ragazza al centro di un triangolo sentimentale tra John e Christopher, rispettivamente figli di J.R. Ewing e Bobby Ewing[6]. Gli interpreti di John e Christopher, rispettivamente Josh Henderson e Jesse Metcalfe, vennero invece annunciati nel successivo mese di febbraio, insieme all'ingaggio di Julie Gonzalo, per il ruolo della fidanzata di Christopher, Rebecca[7]. Il casting si completò nel mese di aprile, con l'ingresso di Brenda Strong, per il ruolo della nuova moglie di Bobby, Ann[8]. Inoltre, nello stesso mese, fu annunciato che avrebbero partecipato all'episodio pilota, anche se non sarebbero stati membri del cast fisso, altri due membri del cast originale: Steve Kanaly, interprete di Ray Krebbs, e Charlene Tilton, interprete di Lucy Ewing[9]. Larry Hagman è morto durante la produzione della seconda stagione[10], e la produzione sarà quindi costretta a modificare la trama della serie facendo morire il personaggio di J.R. Ewing.

Le riprese dell'episodio pilota si svolsero nel mese di maggio 2011, in Texas. Come nella serie originale, il Southfork Ranch tornò ad essere la location principale, dove è ambientata la dimora della famiglia Ewing[11]. Dopo aver visionato il pilot, l'8 luglio 2011 la TNT approvò la produzione di una prima stagione di dieci episodi, la cui messa in onda è prevista per l'estate 2012[12]. Michael Wright, responsabile della programmazione della TNT, spiegò che per diversi anni la rete aveva valutato la possibilità di produrre una versione odierna della popolare serie del 1978, ma solo dopo aver letto la sceneggiatura di Cynthia Cidre nacque la convinzione di avere il materiale adatto per una nuova grande serie. Wright, inoltre, definì il cast «da sogno» grazie all'accostamento di volti nuovi a personaggi molto popolari[12]. L'11 luglio 2011 la TNT trasmise il primo trailer, uno sneak peek, durante l'esordio delle nuovi stagioni delle serie televisive The Closer e Rizzoli & Isles[13]. La serie debuttò sulla rete via cavo statunitense il 13 giugno 2012[14]. Il successivo 29 giugno venne annunciato il rinnovo per una seconda stagione di 15 episodi[15].

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Ascolti[modifica | modifica sorgente]

La serie esordì ottenendo una buona audience: il 13 giugno 2012 i primi due episodi furono seguiti in media da 6.863.000 telespettatori; miglior debutto dell'anno fino a quella data sulla piattaforma televisiva statunitense via cavo[16].

Critica[modifica | modifica sorgente]

L'accoglienza della critica fu generalmente positiva. Secondo Entertainment Weekly, la serie costituisce una soap opera solidamente costruita, con efficaci dialoghi e colpi di scena[17]. Positivo fu anche il giudizio della rivista Variety, secondo cui la serie è esattamente come dovrebbe essere, raggiungendo un livello superiore a quello che ci si potrebbe aspettare[18]. In particolare, eccellente è il modo in cui la trama si concentra su una nuova generazione della famiglia Ewing senza escludere componenti della vecchia[18]. Il San Francisco Chronicle definì Dallas come un insieme di sesso, intrighi, pugnalate alle spalle, affari sporchi, ricatti e segreti di famiglia[19]. La serie è dotata di elementi tipici da soap opera, con una trama che più volte si allontana dalla logica o dalla credibilità; le interpretazioni sono adeguate ma, fatta eccezione per Larry Hagman, non brillano[19].

Trasmissione internazionale[modifica | modifica sorgente]

La serie televisiva è distribuita in circa 170 paesi diversi[20]. In Canada Dallas è trasmessa in contemporanea con gli Stati Uniti, dal 13 giugno 2012, sul network Bravo[21]. In Francia è distribuita il giorno dopo la trasmissione statunitense sul canale on demand di TF1[22]. In Italia è andato in onda dal 16 ottobre[23] al 23 ottobre 2012 su Canale 5 (poi cancellato per bassi ascolti[24] e spostato su La5 a partire dal 30 ottobre[25]). Nel Regno Unito è trasmessa da Channel 5[26], mentre in Germania i diritti televisivi sono stati acquistati da RTL[27].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) TNT and TBS Order Pilots for Four Potential Series in The Futon Critic, 8 settembre 2010. URL consultato il 9 luglio 2011.
  2. ^ (EN) In Brief: Lorimar, Warner Complete Merger in Los Angeles Times, 11 gennaio 1989. URL consultato il 9 luglio 2011.
  3. ^ (EN) Development Update: Thursday, December 16 in The Futon Critic, 16 dicembre 2010. URL consultato il 9 luglio 2011.
  4. ^ (EN) Nellie Andreeva, Good-Bye J.R.? 'Dallas' Ready To Move On Without Larry Hagman Over Money Demands in Deadline, 16 dicembre 2010. URL consultato il 9 luglio 2011.
  5. ^ a b (EN) TNT's Pilot of Updated "Dallas" to Feature Returns of Original Series Stars Larry Hagman, Patrick Duffy and Linda Gray in The Futon Critic, 1º febbraio 2011. URL consultato il 9 luglio 2011.
  6. ^ (EN) Nellie Andreeva, The New Generation Of 'Dallas': Jordana Brewster Cast As Lead In TNT's Reboot in Deadline, 29 gennaio 2011. URL consultato il 9 luglio 2011.
  7. ^ (EN) Nellie Andreeva, TNT's 'Dallas' Reboot Adds Jesse Metcalfe And Julie Gonzalo in Deadline, 10 febbraio 2011. URL consultato il 9 luglio 2011.
  8. ^ (EN) Matt Webb Mitovich, Dallas Scoop: Housewives Vet Is Bobby's Wife in TVLine, 5 aprile 2011. URL consultato il 9 luglio 2011.
  9. ^ (EN) William Keck, Keck's Exclusives: TNT's Dallas Welcomes Charlene Tilton and Steve Kanaly Back To Southfork in TV Guide, 19 aprile 2011. URL consultato il 9 luglio 2011.
  10. ^ (EN) Matt Webb Mitovich, Dallas Icon Larry Hagman Dead at 81, Remembered as 'An Element of Pure Americana' in TVLine, 23 novembre 2012. URL consultato il 24 novembre 2012.
  11. ^ (EN) Travel Inspiration: Dallas reboot returns to Southfork Ranch in Plano, TX this week in On Location Vacations, 5 maggio 2011. URL consultato il 9 luglio 2011.
  12. ^ a b (EN) James Hibberd, TNT gives series order to 'Dallas' reboot - First Photo in Entertainment Weekly, 8 luglio 2011. URL consultato il 9 luglio 2011.
  13. ^ (EN) Matt Webb Mitovich, TNT's First Dallas Promo: Feuding Cousins! Nasty J.R.! Lithe Jordana Brewster! in TVLine, 11 luglio 2011. URL consultato il 12 luglio 2011.
  14. ^ (EN) Matt Webb Mitovich, TNT Sets Summer Premieres for Dallas, Falling Skies, The Closer's Finale and Spin-Off, and More in TVLine, 15 marzo 2012. URL consultato il 15 marzo 2012.
  15. ^ (EN) Lesley Goldberg, TNT Renews 'Dallas' for Second Season in The Hollywood Reporter, 29 giugno 2012. URL consultato il 29 giugno 2012.
  16. ^ (EN) Sara Bibel, TNT's 'Dallas' Rides Tall with 6.9 Million Viewers, Ranking as the Year's Number 1 Scripted Cable Premiere in TV by the Numbers, 14 giugno 2012. URL consultato il 14 giugno 2012.
  17. ^ (EN) Ken Tucker, Dallas in Entertainment Weekly, 15 giugno 2012, p. 72.
  18. ^ a b (EN) Brian Lowry, Dallas in Variety, 8 giugno 2012. URL consultato il 13 giugno 2012.
  19. ^ a b (EN) David Wiegand, 'Dallas' review: Oily JR ropes us back in in San Francisco Chronicle, 13 giugno 2012. URL consultato il 13 giugno 2012.
  20. ^ (EN) Aida Ahmad, Warner Bros. to give new 'Dallas' series overseas TV audience in Los Angeles Times, 15 giugno 2012. URL consultato il 25 giugno 2012.
  21. ^ (EN) DALLAS Premiere Strikes Oil on Bravo as Wednesday’s #1 Specialty Program With 618,000 Viewers in Channel Canada, 14 giugno 2012. URL consultato il 25 giugno 2012.
  22. ^ (FR) Thierry de Cabarrus, "Dallas" bientôt sur TF1 : une nouvelle version de la série déjà ringarde in Le Nouvel Observateur, 13 giugno 2012. URL consultato il 25 giugno 2012.
  23. ^ Fra Briatore, Morgan e J.R. in L'Espresso, 14 settembre 2012. URL consultato il 28 settembre 2012.
  24. ^ "Dallas" cancellato da Canale 5 in davidemaggio.it, 25 ottobre 2012. URL consultato il 26 ottobre 2012.
  25. ^ "Dallas" finisce su La5 (con "Centovetrine") in davidemaggio.it, 26 ottobre 2012. URL consultato il 27 ottobre 2012.
  26. ^ (EN) Larry Hagman: 'We need Dallas now' in BBC News, 13 giugno 2012. URL consultato il 25 giugno 2012.
  27. ^ (DE) Sidney Schering, First Look: «Dallas» – Die Fortsetzung auf TNT in Quoten Meter, 15 giugno 2012. URL consultato il 25 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco dei serial televisivi trasmessi in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione