Club Social y Deportivo Defensa y Justicia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Defensa y Justicia
Calcio Football pictogram.svg
Escudo del Club Defensa y Justicia.svg
El Halcón
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali 600px Verde e Giallo Diagonale.png giallo-verde
Dati societari
Città Florencio Varela
Paese Argentina Argentina
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Argentina.svg AFA
Campionato Primera División
Fondazione 1935
Presidente Argentina José Lemme
Allenatore Argentina Darío Franco
Stadio Estadio Norberto Tomaghello
(12.000 posti)
Sito web www.defensayjusticia.com.ar/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Club Social y Deportivo Defensa y Justicia, o semplicemente Defensa y Justicia, è una società calcistica argentina con sede nella città di Florencio Varela, nell'area metropolitana della Grande Buenos Aires. Milita nella Primera División, la massima serie del calcio argentino.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club venne fondato il 20 marzo 1935. Inizialmente i colori sociali erano il bianco e il blu, ma nel 1981 vennero adottati il giallo e il verde in omaggio allo sponsor della squadra, una locale azienda di autobus.

Fu necessario attendere fino al 1977 per accedere alla Primera D Metropolitana, divisione regionale della quinta serie argentina. Nel 1982 ottenne la promozione in Primera C Metropolitana, mentre tre anni dopo, nel 1985, venne promosso in Primera B Metropolitana. Dopo una sola stagione, ottenne l'accesso alla Primera B Nacional, facendo il suo esordio in un campionato nazionale.

Nel 2005-2006 si piazzò all'11mo posto, ma col il secondo peggior punteggio - tenendo conto dei due anni precedenti - tra le squadre della Grande Buenos Aires. Di conseguenza, giocò un playoff promozione/retrocessione contro una squadra di Primera B Metropolitana, il Deportivo Morón. Il risultato complessivo, dopo l'andata e il ritorno, fu di 4-4, il che permise al Defensa y Justicia di conservare la categoria. Nel 2007-2008 si è piazzato al 16mo posto.

Al termine della stagione 2013-2014 si classifica al secondo posto della Primera B Nacional, con settantacinque punti, e conquista la sua prima storica promozione in Primera División, dove debutta il 9 agosto 2014 perdendo 1-3 in casa contro il Racing Avellaneda.

Rosa 2014-2015[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Argentina P Fernando Pellegrino
2 Argentina D Pablo De Miranda
4 Argentina D Damián Martínez
5 Argentina C Nery Leyes
6 Argentina D Emir Faccioli
7 Argentina A Brian Fernández
9 Argentina A Germán Strillevsky
10 Argentina A Leandro González
11 Uruguay C Washington Camacho
12 Argentina A Ciro Rius
13 Argentina D Carlos Casteglione
14 Argentina C Leandro Fioravanti
15 Argentina C Federico Maya
16 Uruguay C Emiliano Telechea
N. Ruolo Giocatore
17 Argentina P Juan Ignacio Dobboletta
18 Argentina D Marcelo Benítez
19 Argentina C Diego Yacob
20 Paraguay A Julio César Rodríguez
21 Argentina P Gabriel Arias
22 Uruguay D Juan Tejera
23 Argentina C Mariano Barbieri
24 Argentina D Javier Yacuzzi
25 Argentina D Luciano Vella
26 Argentina A Nicolás Fernández
27 Argentina C Miguel Nicolás Bertochi
28 Argentina D Carlos Matheu
29 Argentina C Diego Venturi
30 Argentina C Axel Juárez

Rose delle stagioni precedenti[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio