Christine Nöstlinger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Christine Nöstlinger (Vienna, 13 ottobre 1936) è una scrittrice austriaca, conosciuta soprattutto per i suoi romanzi per l'infanzia: è una delle autrici più popolari in questo genere letterario.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bambina vivace e molto ribelle, è figlia di una famiglia di lavoratori (il padre ebbe molti problemi sotto l'occupazione nazista, per via della sua militanza nel partito socialista). Studiò all'Accademia di Belle Arti e iniziò ad insegnare Arte alle scuole superiori; resasi però conto che non sarebbe mai diventata una vera pittrice, si licenziò e decise di sposarsi e di dare alla luce le sue due figlie. Successivamente iniziò a lavorare come giornalista e a scrivere storie, inizialmente per raccontarle alle sue bambine. Scrive principalmente romanzi per ragazzi, ma è anche autrice televisiva e radiofonica.

Fra i tanti riconoscimenti ricevuti, il più prestigioso riconoscimento internazionale è la Medaglia Hans Christian Andersen, ricevuta nel 1984.

Nel 1987 vince il Premio Cento per Il Wauga.

Fra i suoi tantissimi romanzi, vi è anche una divertente e a tratti drammatica opera autobiografica, sulla sua infanzia a Vienna durante la guerra, intitolata Il nonno segreto.

Opere pubblicate in Italia[modifica | modifica wikitesto]

  • Il bambino sottovuoto, Salani 1989, Garzanti 1995, Salani 1996 - 2007
  • Il nonno segreto, Einaudi
  • Gianni, Giulia e Geronimo, Il Capitello
  • Mini e la festa in maschera, Panini
  • Che m'importa di re Cetriolo, Salani
  • Il giramondo, Nuove Edizioni Romane 1989
  • L'invenzione del signor Bat(man), Salani 1989 - 2004
  • Il Wauga, Salani 1990
  • Ma che nano ti salta in testa, Salani 1990 - 2002, Garzani 1996, Einaudi 2005
  • Nuovo Pinocchio, Nuove Edizioni Romane 1991 - 2002
  • Due settimane in maggio, Mondadori 1991
  • Cara Susi. Caro Paul, Piemme 1992
  • Diario segreto di Susi. Diario segreto di Paul, Piemme 1992
  • La cantina magica, Salani 1993 - 2000
  • Hugo. Il bambino nel fiore degli anni, Salani 1993
  • Storie del piccolo Franz, Piemme 1993
  • Anna è furiosa, Piemme 1993
  • Come due gocce d'acqua, Einaudi 1994 - 1999
  • Occhio al professore!, Giunti 1994 - 1998 - 2003 - 2007
  • Un gatto non è un cuscino, Piemme 1994
  • Mini sei grande!, Panini 1994
  • Mini va a scuola, Panini 1994
  • Mini e Mizzi, Panini 1994
  • Scambio con l'inglese, Piemme 1994
  • Mini va in vacanza, Panini 1995
  • Cara nonna, la tua Susi, Piemme 1995
  • Furto a scuola, Piemme 1995
  • Angelo custode cercasi, Panini 1995 - 1997
  • Mamma e papà, me ne vado, Einaudi 1995 - 1999
  • Lollipop, Il Capitello 1996
  • Mini donna di casa, Panini 1996
  • Mini va a sciare, Panini 1996
  • La vera Susi, Piemme 1996
  • Zac-Tv, Salani 1996 - 2000
  • La famiglia Cercaguai, Einaudi 1996 - 2001
  • Guarda che viene l'uomo nero!, Piemme 1996
  • Due settimane in maggio, Mondadori 1997
  • Ora di crescere, Bompiani 1997, Fabbri 1999 - 2003
  • Che stress!, Salani 1997 - 2006
  • Anch'io ho un papà, Einaudi 1997 - 2000 - 2001
  • Lunedì è tutta un'altra cosa, Bompiani 1998
  • Due casi disperati, Bompiani 1999, Fabbri 2002
  • Federica rossofuoco, Einaudi 1998
  • Mini non è una fifona, Panini 1998
  • Willi e la paura, Fabbri 2001
  • Buon Natale, Gesù Bambino!, Bompiani, Fabbri 2001
  • Bonsai, Salani 1999 - 2005
  • L'hai fatta grossa Belzebik, Piemme 2000
  • Mini e la prima cotta, Panini 2000
  • Il lunedì è tutt'un'altra cosa, Fabbri 2000
  • Mini compie gli anni, Panini 2002
  • Storie della storia del pinguino, Fabbri 2002
  • Elefani bianchi, palloncini rossi, Salani 2002* Le avventure nel bosco di Tato Tasso, Einaudi 2004
  • Lilli superstar, Einaudi 2005
  • Ora di crescere

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 112074964 LCCN: n50022802