Chew Magna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chew Magna
parrocchia civile
Chew Magna – Veduta
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Sud Ovest
Contea County Flag of Somerset.png Somerset
Distretto Bath and North East Somerset
Territorio
Coordinate 51°21′55.08″N 2°36′24.84″W / 51.3653°N 2.6069°W51.3653; -2.6069 (Chew Magna)Coordinate: 51°21′55.08″N 2°36′24.84″W / 51.3653°N 2.6069°W51.3653; -2.6069 (Chew Magna)
Abitanti 1 161[1] (2001)
Altre informazioni
Cod. postale BS40
Prefisso (+44) 01275
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Chew Magna
Sito istituzionale

Chew Magna (1.200 ab. ca.[2]) è un villaggio con status di parrocchia civile della contea inglese del Somerset (Inghilterra sud-occidentale), situato nella Chew Valley[2] (la valle formata dai fiumi Chew ed Avon) ed appartenente - dal punto di vista amministrativo - all'autorità unitaria di Bath and North East Somerset[2]. È il più grande villaggio del distretto.[2]

Importante centro laniero nel Medioevo[2], è stato giudicato il miglior villaggio inglese nel 2011.[2]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del villaggio deriva da quello del fiume Chew, toponimo forse riconducibile alla parola gallese cyw, che significa "cucciolo" o "pollo".[3] In origine il villaggio si chiamava Chew Episcopi o Bishop's Chew, in quanto era di proprietà dei vescovi di Bath[3]; fu chiamato "Chew Magna" a partire dal 1600 ca., in quanto maggiore villaggio della valle lungo il fiume Chew[2][3].

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

Il villaggio Chew Magna si trova ai margini delle Mendip Hills[2] ed è situato a circa 16 km[2] a sud di Bristol, a circa 24 km[2] a nord di Wells e a circa 16 km[2] ad ovest di Bath.

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

Al censimento del 2001, la parrocchia civile di Chew Magna contava una popolazione di 1.161 abitanti[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Del villaggio si hanno notizie già in epoca sassone.[2]

Dal 1062 al 1528, il feudo di Chew era di proprietà dei vescovi di Bath.[2][3] Gli stessi vescovi costruirono, nel 1250, un palazzo vicino alla Chiesa di Sant'Andrea.

Il villaggio possedette una dogana fino al 1880.[2]

Tra il XIX e il XX secolo, il villaggio perse la sua importanza nel campo del commercio della lana.[2]

Il 10 e l'11 luglio 1968, il villaggio, come altre località della Chew Valley, fu investito da una disastrosa inondazione.[2]

Edifici e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa di Sant'Andrea[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio principale di Chew Magna è la Chiesa di Sant'Andrea, costruita intorno al 1062[4] ed inserita tra gli edifici classificati di primo grado[5].

Tudor House[modifica | modifica wikitesto]

Altro importante edificio è la casa di epoca Tudor (Tudor House), ricostruita in stile gotico vittoriano da John Norton nel 1874.[2]

Persone legate a Chew Magna[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Bath and North East Somerset Census
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q Chew Magna - Sito ufficiale: Village Profile
  3. ^ a b c d Ian L. Durham M.B.E. [The Church of St. Andrew, Chew Magna, Page 1]
  4. ^ St Andrews Church, Chew Magna - Sito ufficiale: Home
  5. ^ British Listed Buildings: Church oft St Andrew, Chew Magna
  6. ^ Brock Initiative-brockinitiative.org
  7. ^ BBC - Bristol - BBC Radio Bristol - BBC Radio Bristol prescribes the perfect pill for Saturdays
  8. ^ http://www.mostlyfood.co.uk/Jekka%20McVicar.htm
  9. ^ http://www.oxforddnb.com/view/article/26622?docPos=1

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito