Battaglia di Franklin (1864)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia di Franklin
Rappresentazione artistica della battaglia
Rappresentazione artistica della battaglia
Data 30 novembre 1864
Luogo Franklin, Tennessee
Esito Vittoria unionista
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
27.000 uomini 27.000 uomini
Perdite
189 morti
1.033 feriti
1.104 dispersi o prigionieri
1.750 morti
3.800 feriti
702 dispersi o prigionieri
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Franklin fu combattuta a Franklin (Tennessee), il 30 novembre 1864, ed è parte della Campagna di Franklin-Nashville che si svolse nelle fasi finali della guerra civile americana. Fu una delle peggiori disfatte dell'esercito confederato. Sebbene l'Armata dell'Ohio dell'Unione, comandata dal maggior generale John M. Schofield, stesse lasciando il campo dopo la battaglia, l'armata confederata subì perdite devastanti (sei generali furono uccisi o feriti mortalmente) in un vano contrattacco frontale contro l'esercito dell'Unione. L'ulteriore sconfitta nella battaglia di Nashville nel mese di dicembre pose fine all'Armata confederata del Tennessee del generale John Bell Hood come forza combattente.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]