BTR-90

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
BTR-90
BTR-90 in the Tank Museum in Kubinka.jpg
BTR-90
Descrizione
Equipaggio 3 + 7 fanti
Data impostazione 1994
Data entrata in servizio 2004
Dimensioni e peso
Lunghezza 7,64 m
Larghezza 3,20 m
Altezza 2,98 m
Peso 20,9 ton
Propulsione e tecnica
Motore diesel
Potenza 380 kW (510 hp) -24 hp/ton
Trazione 8x8 ruotata
Prestazioni
Velocità max 100 km/h
Autonomia 800 km
Pendenza max 60% (30°)
Armamento e corazzatura
Armamento primario 30 mm Shipunov 2A42
Armamento secondario mitragliatrice PKT da 7.62 mm, lanciagranate automatico AG-17 da 30 mm e missili antticarro KonKurs
Corazzatura acciaio
Capacità 13 mc
Note velocità in acqua 9 km/h

[1]

voci di veicoli militari presenti su Wikipedia

Il BTR-90 è un APC ruotato russo. La progettazione cominciò nei primi anni novanta e presentato in pubblico nel 1994. È una evoluzione del BTR-80.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Il BTR-90 è molto più pesante rispetto al BTR-80, ma mantiene la caratteristica anfibia (senza preparazione), il motore resta diesel ma con un maggior rapporto potenza/peso, ben 24hp/tonnellata, caratteristica che permette di raggiungere la velocità di 100 km/h. La principale differenza è la maggior capacità di fuoco primario data dal cannone 30mm, basti pensare che la munizione M929 riesce a penetrare 55mm a 1000m[2], mentre la KPV (utilizzata dal BTR-80) può penetrare "solo" 32mm a 500m. Inoltre il BTR-90 ha una capacità di carico di sette tonnellate e un volume di carico di 13 metri cubi, e queste caratteristiche rendono possibile l'aggiunta di altre armi.[1]

Varianti[modifica | modifica sorgente]

Esiste un prototipo(in foto) con cannone da 100 mm.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b BTR-90 | Russian Military Analysis
  2. ^ BMP-2 Fighting Vehicle
guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra