Boxer (veicolo corazzato)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
OCCAR "BOXER"
GTX Boxer
GTX Boxer
Descrizione
Tipo pesante
Equipaggio 10
Costruttore OCCAR, Krauss-Maffei Wegmann
Dimensioni e peso
Lunghezza 7,93 m
Larghezza 2,99 m
Altezza 2,38 m
Peso 25200 kg
Propulsione e tecnica
Potenza 710
Trazione ruote
Prestazioni
Velocità max 103 km/h
Autonomia 1050 km
Armamento e corazzatura
Capacità 14
Note dati relativi alla versione base

OCCAR

voci di autoblindo presenti su Wikipedia

Il Boxer è un veicolo militare corazzato multiruolo facente parte di uno dei sette programmi attualmente gestiti dall'OCCAR.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Lo scopo del progetto è dotare gli eserciti di Germania e Paesi Bassi di un nuovo corazzato pesante, che garantisca una elevata protezione in conflitti ad alta intensità con costi di gestione contenuti, che possa adattarsi a svariati ruoli e con un'elevata mobilità.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

La corazza in ceramica offre un'elevata protezione contro mitragliatrici pesanti e IED, con la possibilità di inserire piastre aggiuntive o una corazza reattiva per proteggersi da lanciarazzi (ad esempio RPG).

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Boxer CP : La versione CP è stata progettata come veicolo comando. Per tale scopo, è equipaggiato con attrezzature per la gestione delle comunicazioni e per il coordinamento delle varie unità in azione nei teatri operativi dove impiegato con l'ausilio del Battlefield Management System (BMS) e del Theater Independent Army and Air Force Network (Titaan). Vista la sua importanza sul campo di battaglia, è fornito di varie protezioni contro mine e proiettili di artiglieria di vario calibro. Al suo interno trovano alloggiamento il capo carro, un artigliere, un pilota, tre ufficiali e un eventuale passeggero.
  • Boxer AMB : Modello ambulanza.
  • Boxer GNPR : Variante sviluppata per l'impiego da parte delle squadre genieri per compiti speciali come lo sminamento dei campi minati.
  • Boxer BDR : Mezzo impiegato dall'esercito olandese come officina mobile.
  • Boxer Cargo : Versione abilitata al trasporto di equipaggiamenti vari nel pianale posteriore riadattato allo scopo.
  • Boxer DVT : Modello da addestramento.

Impiego[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 ne furono ordinati 472 (272 per la Germania e 200 per i Paesi Bassi), nel 2009 è iniziata la produzione in serie e ad agosto 2011 cinque veicoli sono stati schierati dall'esercito Tedesco in Afghanistan, da portare a trenta nel corso del 2012. Alla fine del 2012 inizieranno le consegne ai Paesi Bassi, che si concluderanno per entrambi i paesi nel 2016[1][2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Artec Website
  2. ^ (EN) Il programma Boxer sul sito dell'OCCAR

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]